Tv Series

Bones: come testimoniano le ossa

Bones è una Serie Tv statunitense trasmessa dal 2005 al 2017, poliziesca, drammatica e con un pizzico di commedia. Cosa possono raccontarci le ossa di un cadavere? Molto più di quello che pensate! Scopriamolo assieme. 

L’Ispirazione di Bones

La protagonista della serie è Temperance “Bones” Brennan (Emily Deschanel). Ella è un’antropologa forense che mediante una veloce analisi di resti umani riesce a capire ciò che è capitato al malcapitato. Essa collabora con Seeley Booth, agente dell’FBI, alla risoluzione di complicati casi di omicidio. La serie ricalca le avventure di Temperance Brennan, l’omonimo personaggio letterario protagonista dei romanzi dell’antropologa forense Kathy Reichs.

Trama

Washington. La dottoressa Temperance Brennan lavora con il suo staff per il Jeffersonian Institute (ispirato allo Smithsonian Institute e alla sua reale collaborazione con l’FBI); Brennan è altresì una scrittrice di romanzi di successo ispirati alla sua professione. La collaborazione con l’FBI inizia quando l’agente Booth (David Boreanaz, Angel in Buffy) contatta Temperance in modo da risolvere un caso di omicidio in cui il cadavere versa in condizioni disastrose. I due avevano già avuto trascorsi lavorativi insieme, al termine dei quali non si erano lasciati in buoni rapporti, ma decidono di mettere da parte il loro risentimento, tornando a collaborare. L’indagine viene presto risolta e, visti i risultati, da quel momento “Bones” e la sua squadra iniziano a collaborare stabilmente con Booth e l’FBI per risolvere casi di omicidio all’apparenza molto complicati.

Personaggi tutti da amare

Verremo a contatto con personaggi ai quali risulta difficile non affezionarci. Angela Montenegro, migliore amica della protagonista, il “Re del Laboratorio” Jack Hodgins e la responsabile del Jeffersonian Camille “Cam” Saroyan. Inoltre nel corso delle 12 stagione incontreremo diversi tirocinanti di “Bones” che affiancheranno il team durante le indagini. Tuttavia vedremo anche numerosi serial killer, pronti a complicare la vita al tanto affiatato team.

Bones1000-1000x400

Differente dai soliti polizieschi che vediamo solitamente in Tv, pone le basi per interessanti approfondimenti antropologici. I casi sono intriganti, appassionanti e da ognuno di essi si riesce a imparare qualcosa. Il clima che si crea attorno al team del laboratorio e dell’FBI è tranquillo e rilassato e non mancano certamente momenti esilaranti fra i protagonisti.

L’ultimo episodio della serie, 12×12 – The End in the End, si chiude con le stesse inquadrature presenti nel pilot, proponendo una visione ciclica della serie stessa.

Consigliata ai più, adatta a tutta la famiglia, per un po’ di sano divertimento. Per ora è tutto, un saluto, Shadow!

One thought on “Bones: come testimoniano le ossa

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: