Ciao! Prima di iniziare con il nostro incontro letterario mettevi comodi, prendete patatine e pop corn; pronti?

Scritto da Benedetta Craveri edito dalla casa editrice Adelphi.

Amanti e regine – Il potere delle donne

Il libro lo potremmo definire uno storico. Ci porta alla corte di Francia tra i primi decenni del XVI e la fine del XVIII secolo, ci racconta delle famiglie reali e di chi ne ha fatto parte, dai Valois ai Borboni, ai Guisa o Lorena.

Amanti e regine - Il potere delle donne

Addentrandoci nel libro l’autrice ci racconta storie e vicende delle donne reali di Francia, più precisamente di regine, amanti ed anche delle cortigiane dei re di Francia. Vi vediamo narrata la loro vita, pensieri, amori e delusioni, ma soprattutto l’uso della loro intelligenza in ambito politico, come nei casi delle due regine francesi di origine italiana: Caterina e Maria de Medici o di Madame de Pompadur – una delle più importanti amanti di un re francese.

Nel parlare di queste grandi donne non si può non citare degli uomini che hanno fatto parte della loro vita come ad esempio il Cardinale Richelieu nel caso di Maria de Medici, e ovviamente dei Re di Francia.

L’autrice

L’autrice Benedetta Craveri si muove perfettamente nei luoghi e all’interno delle stanze. È stata in grado di ascoltare ciò che è avvenuto al loro interno e di descriverlo in modo tale che leggendolo potessimo immaginarci in quelle camere e vivere le vicende in prima persona. Le parole e i racconti scorrono una dietro l’altra senza accorgersi del tempo che passa. Ti coinvolgono al punto di voler scoprire il più possibile di questi personaggi storici.

a presto,

Kya

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: