Ben ritrovati a tutti da Shadow! Qualche giorno fa mi sono chiesto: se a una persona venisse chiesto se è Team Pokémon o Team Digimon – due capisaldi della nostra infanzia – che cosa risponderebbe? Così ho creato un sondaggio ponendo questa precisa domanda. Come potete ben intuire dal titolo dell’articolo ovviamente ha vinto il Team Pokémon. Per chiunque abbia votato l’altro team non disperate, verrà il vostro turno.

Team Pokémon o Team Digimon?

Credo che un po’ tutti conosciamo la storia dietro all’anime dei Pokémon, ma per chiunque non ne sia al corrente vi lascio un breve riassunto di seguito: Ash Ketchum è un ragazzo di Biancavilla il cui sogno è quello di diventare il miglior allenatore di Pokémon del mondo. Il giorno del suo decimo compleanno deve recarsi dal Professor Oak per ricevere il suo primo Pokémon e il Pokédex. Tuttavia giunge in ritardo al laboratorio dello scienziato, che ha già terminato i Pokémon da consegnare agli aspiranti allenatori. Gli rimane tuttavia un Pikachu. Ash decide di iniziare la sua avventura con quel Pokémon che si rifiuta di entrare nella Poké Ball.

feat-1140x641

Team Pokémon

Pensate: il primo episodio dell’anime è stato trasmesso per la prima volta il 1° Aprile 1997, divisa in 6 serie principali: Pocket Monsters, Pocket Monsters Advanced Generation, Pocket Monsters Diamond & Pearl, Pocket Monsters Best Wishes!, Pocket Monsters XY e Pocket Monsters Sun and Moon. La prima e la seconda generazione sono state accorpate nella serie Pocket Monsters – ognuna delle quali è suddivise in stagioni, proprio come una serie TV!

pokemon-portada

pocket-monster-pokémon-xy-anime-home

Lo schema delle differenti serie è identico: Ash arriva nella nuova regione – ad eccezione della prima stagione in cui Ash si trova già a Kanto, sua regione natale, incontra dei ragazzi – i quali si uniranno a lui per perseguire loro stessi il proprio sogno – e cattura sostanzialmente un Pokémon coleottero o uccello – generalmente uno di quelli che si possono trovare in uno dei primi percorsi – cattura uno o più starter della generazione corrispondente alla serie, si scontra col proprio rivale ed inizia il viaggio alla conquista delle medaglie utili alla Lega della regione, dove verrà sconfitto malamente da uno dei personaggi, incontrati durante il viaggio e con cui stringerà legame ed i suoi compagni. L’unica lega che Ash riesce a vincere è quella delle Isole Orange.

tumblr_mzim169qMr1r3ifxzo1_500

Team Rocket

Non possiamo dimenticare gli incontri con il maldestro Team Rocket, composto da Jessie, James e Meowth, che tenteranno – con strani e divertenti stratagemmi – a provare a catturare Pikachu e qualsiasi Pokémon da loro ritenuto all’altezza del loro capo Giovanni.

team-rocket-pokemon-per-rapinare

Devo dire che – seppur molte persone reputano il brand per bambini – la serie animata riesce ad insegnare tutta una serie di valori di cui oggigiorno le persone dimenticano completamente l’esistenza. Fra questi possiamo trovare: l’amicizia, il coraggio, il saper affrontare le proprie paure, credere in chi ti sta attorno, la forza di volontà ed il voler inseguire i propri sogni a qualunque costo sono solo alcuni.

Credo che chiunque abbia visto la serie avrà condiviso con i protagonisti di volta in volta sorrisi, momenti di tensione e – seppur siano pochi i casi – momenti di profonda tristezza; scontri con il team Rocket al limite dell’impossible, sfide mozzafiato contro i capi palestra. Dove, ammettetelo, avete tifato più per i primi che per Ash!

2hpuetw

Spero anche questa volta di aver suscitato in voi curiosità per qualcosa che ho sempre apprezzato e che ha cresciuto una generazione di bambini intera. Sperando in un vostro feedback, vi lascio e vi aspetto alla prossima recensione!

Au revoir, Shadow!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: