Yu – Gi – Oh! Credi nel Cuore delle Carte!

Yu – Gi – Oh! Credi nel Cuore delle Carte!

Agosto 25, 2018 0 Di Shadow

Buongiorno a tutti i nostri carissimi lettori e carissime lettrici, qui è Shadow con un nuovo articolo fresco fresco di stampa. Oggi per voi ho deciso di proseguire con gli anime che hanno segnato una generazione: sto parlando di Yu-Gi-Oh!

Composto da 6 serie animate e 4 manga, Yu-Gi-Oh! verte su personaggi che giocano ad un gioco di carte chiamato Duel Monsters – nel manga esso è identificato come Magic&Wizards – dove ogni giocatore acquista e assembla un mazzo (il deck) composto principalmente da 3 tipologie di carte differenti, fra cui mostro, magia e trappola. Lo scopo è quello di sconfiggere gli avversari vincendo i differenti duelli. 

Le Carte Mostro si differenziano fra loro in base al nome, Attributo (Luce, Fuoco, Acqua, Terra, Vento ed Oscurità), Tipo (Incantatore, Guerriero, Bestia, Guerriero-Bestia, Pesce, Acqua, Dinosauro, Bestia Alata, Fata, pianta, Macchina, Roccia, Serpente Marino, Tuono, Rettile, Insetto, Pyro, Psichico, Drago, Zombie, Demone, Cyberso e Divinità-Bestia), Livello (da 1 a 12), Attacco (ATK), Difesa (DEF) ed effetto. Le carte mostro normale sono di colore giallo e non dispongono di un effetto, mentre le carte mostro con effetto dispongono di una colorazione arancione e hanno sempre un effetto. 

Le sei serie che compongono la serie animata sono in ordine cronologico: Yu-Gi-Oh!, Yu-Gi-Oh! GX, Yu-Gi-Oh! 5D’s, Yu-Gi-Oh! Zexal (divisa in Zexal e Zexal II), Yu-Gi-Oh! Arc-V ed infine Yu-Gi-Oh! VRAINS.

all-series-header

73548d4b1a4fe23f3710fb85f240c5b01495098296_full

I protagonisti cambiano non appena finisce una stagione, anche se molte volte ritornano in quella successiva – come alcuni personaggi di Yu-Gi-Oh! 5D’s comparsi durante Yu-Gi-Oh! Arc-V. 

Ogni serie è caratterizzata dall’introduzione di un nuovo metodo di evocazione speciale: 

  • Rituale: di colore blu, è la meccanica più semplice da attuare, poiché necessita di solo due carte, il mostro rituale e la carta magia rituale specifica. Sostanzialmente una volta attivata la carta magia rituale basta mandare dalla mano o dal terreno al cimitero mostri il cui livello totale è uguale o superiore al livello del mostro rituale, in modo tale da poterlo evocare; 
  • Fusione: hanno lo sfondo violaceo, separate dal normale deck, per finire in un Extra Deck. Si tratta di mostri nati dalla combinazione di due o più mostri, che ne formano una sola con punti d’attacco o difesa solitamente più potenti, o addirittura effetti speciali. I mostri possono essere differenti sia nella specie che nella razza. Alcune, invece, possono nascere solo dalla fusione di mostri simili: un esempio è dato dalla fusione ottenuta mediante tre Draghi Bianchi Occhi Blu, che formano il leggendario Drago Finale Occhi Blu. I mostri Fusione possono essere evocati soltanto utilizzando la carta magia Polimerizzazione, che fonde i mostri assieme. Successivamente è stata introdotta la fusione contatto, particolare del mazzo di Jaden Yuki (Yu-Gi-Oh! GX, mazzo Neo Spaziale), dove i mostri al posto do finire al cimitero vengono mischiati all’interno del deck principale, senza utilizzare polimerizzazione. La meccanica è stata ripresa anche per comporre il mazzo Gladiatore Bestia. I mostri fusione sono di colore viola;
  • Synchro: carte di colore bianco, da inserire nell’extra deck. Per effettuare un’evocazione da sincronizzazione si ha bisogno di un tuner (che possono essere specifici in alcuni casi) e di uno o più altri mostri non tuner. La somma dei livelli fra tuner e i restanti materiali deve fare esattamente il livello del mostro Synchro da evocare; 
  • Xyz: hanno lo sfondo nero e sono separate dal normale deck, per finire in un Extra Deck. Vengono evocate con 2 o più mostri dello stesso livello (indicati nel mostro Xyz da evocare), mettendo il mostro Xyz sopra queste carte, chiamate Materiali Xyz. A differenza delle altre carte non hanno il livello, ma il rango. Il loro effetto a volte può essere attivato solo mandando al cimitero un loro Materiale Xyz;
  • Pendulum: sono carte che possono essere utilizzate ed evocate come carte mostro, oppure come carte magia nella Zona Pendulum. Nel proprio terreno sono presenti 2 Zone Pendulum. Poiché sono una via di mezzo tra le carte magia e le carte mostro, le carte Pendulum posseggono 2 effetti: un effetto Mostro, utilizzabile quando la carta è usata come mostro, e un effetto Pendulum, utilizzabile quando la carta è usata come Carta Magia. Le carte Pendulum posseggono un Valore Pendulum, espresso con un numero. Si possono evocare quante Carte Mostro si vogliono dalla propria mano o dal proprio Extra Deck con un livello compreso tra i Valori Pendulum delle 2 carte mostro Pendulum: ad esempio se si hanno due Mostri Pendulum che hanno scala fra 1 e 8, il giocatore potrà evocare livelli 2-7. Quando una Carta Pendulum sta per essere mandata al cimitero, bisogna invece metterla scoperta in cima al proprio Extra Deck; successivamente potrà essere evocata nuovamente solo come mostro. Si ha la presenza di carte pendulum a doppio tipo: Pendulum Fusione, Pendulum Synchro e Pendulum Xyz;
  • Link: carte di colore blu esclusive dell’Extra Deck, facilissimi da evocare. Basta solamente mandare dal Terreno al Cimitero un numero di mostri scoperti pari alla Classificazione Link di quel Mostro Link – situata nella parte inferiore destra della carta. Alcuni link richiedono mostri generici, come ad esempio 2 o più mostri con effetto, mentre altri specifici di un determinato attributo, tipo od archetipo. Una volta evocato, il Mostro Link va posizionato nella Zona Mostri Extra, o una delle tue Zone Mostri Main puntate da un altro Mostro Link. 

La trama delle differenti serie è lineare e molto fluida, permettendo di catturare subito l’attenzione dello spettatore; l’unica pecca che si può trovare è la pesantezza e la monotonia che si va a creare al susseguirsi dei vari episodi, date dalla lunghezza della storia (come la maggior parte degli anime). 

yu-gi-oh-movie

Lo sviluppo dei personaggi è coerente con il percorso che gli stessi intraprendono, hanno un buon impatto sulla storia e non sono mai trascurati – ognuno di ha la propria utilità, e cosa ancor più importante sono molto facili da analizzare.

Yu-Gi-Oh!.full.1836590

Durante lo svolgimento degli episodi lo spettatore vedrà susseguirsi duelli entusiasmanti che lo porteranno a rimanere incollato davanti al televisore. Col passare degli anni sono riusciti ad evolvere graficamente – come è normale pensare – i mostri, arrivando ad un risultato davvero sorprendente. 

Yu-Gi-Oh!.full.2070425

Sono più che soddisfatto del risultato a cui è giunta la serie, riuscendo ad appassionare grandi e piccini. 

Yu-Gi-Oh!.VRAINS.full.2256703

Con questo è tutto, il vostro Shadow!