8 TRUCCHETTI PER RISPARMIARE QUANDO SI VIAGGIA.

8 TRUCCHETTI PER RISPARMIARE QUANDO SI VIAGGIA.

Ottobre 14, 2018 0 Di die Walküre

Ciao ragazzi, qui è la vostra Walküre e oggi, come vi avevo promesso, parleremo di 8 semplici trucchi per risparmiare quando si vuole organizzare un viaggio!
Ovviamente oggi ipotizzeremo un viaggio in Giappone, quindi cinture allacciate e si decolla!!!

Non esistono delle vere e proprie regole o istruzioni quando si decide di prenotare un volo e un soggiorno online, dopo aver stabilito un itinerario, ma, miei cari amici e lettori, qui nessuno di noi è Trump e quindi dobbiamo metterci a fare due conticini… e ricordiamoci che non è sempre vero che il modo migliore per risparmiare sulle vacanze sia il non farle proprio!

Ecco quindi qualche spunto per ridurre al minimo i costi:

  GIOCARE D’ANTICIPO✈️ Se avete già scelto una meta e non importa che sia un viaggio in solitaria, con la ragazza o ancora con gli amici, il trucco resta sempre il giocare d’anticipo! Che intendo? Se siete intenzionati ad andare (per esempio) in Giappone quest’estate, prenotate il volo in anticipo almeno di 6 mesi! Vi sorprenderete di quanto poco possano costare i voli quando si prenota quasi mezzo anno prima. Alla fine, che cosa può andare storto? Se siete delle persone ansiose, decidete piuttosto di investire qualche soldino risparmiato in una buona assicurazione sul volo; in questo modo potrete avere un refoundparziale o totale sul volo o la possibilità di cambiare i dati di un passeggero in caso di impossibilità di partire.

 SII FLESSIBILE✈️ Se vedete che le date da voi scelte hanno dei prezzi eccessivi, siate flessibili con queste e provate ad impostare la settimana prima o quella successiva a quelle selezionate e vedrete che magari cambiando anche solo di un giorno i prezzi potrebbero essere di parecchio inferiori! Ovviamene qui serve anche una buona dose di “fondoschiena”, soprattutto per chi lavora e ahimè non può permettersi di essere flessibile come nel caso di uno studente, ma potreste compensare con un po’ di astuzia! Vi do un BONUS che ho sperimentato nel corso degli anni: se partite di domenica, quando alle persone “normali” piace essere comodamente sul posto, risparmierete quasi sicuramente!

 CONFRONTA PIU’ DI UN MOTORE DI RICERCA✈️ Oramai esistono centinaia se non migliaia di siti di prenotazioni di voli (migliaia se contiamo anche i più piccoli e sconosciuti) quindi ricordate: mai limitarsi a valutare i prezzi di un singolo sito!!! È importantissimo tenere a mente che ogni sito (Momondo, Booking, Trabber, Skyscanner, Volagratis, ecc. per citarne alcuni) è convenzionato con determinate compagnie o hotel e magari lo stesso volo o soggiorno potrebbe costarvi meno semplicemente prenotandolo altrove o perché no, direttamente dal sito della compagnia aerea o da quello della catena alberghiera.

 STABILITE LE VOSTRE PRIORITA’✈️ Spesso questo quarto punto viaggia di pari passo con l’età del viaggiatore poiché le esigenze cambiano a seconda delle caratteristiche di questo! Se siete ragazzi e non ritenere importante l’avere un viaggio extra lusso in business class buttatevi decisamente sui low-cost tenendo però a mente che 13h di volo aereo in 2cm² quadri non sono proprio il massimo! Guardate sempre i servizi offerti per quel volo al prezzo a cui avete deciso di acquistarlo. BONUS: sono sempre sconsigliati i voli di lunga tratta con più di 2 scambi! Potrete sicuramente trovare un viaggio più comodo e meno stressante, a causa delle coincidenze, allo stesso prezzo! Basta tenere sempre un occhio vigile e sbirciare solamente meglio.

 PACCHETTI VIAGGIO✈️ Questi saranno il vostro unico e vero amore! Non esiste nulla di più pratico, specialmente per i più pigri e disorganizzati, dei pacchetti viaggio prefabbricati. Perché? Semplice! Ne esistono per ogni fascia di prezzo e per ogni tipo di esperienza che si è deciso di vivere! Spesso si è un po’ limitati nella scelta di eventuali soggiorni, ma se si può risparmiare ci si adatta, giusto? Ricordate che il punto 2 può essere riciclato anche qui.

 VIAGGI DI GRUPPO✈️ Qui entriamo nel mio campo preferito! Da grandissima amante dei viaggi e in particolar modo del bellissimo Paese del Sol Levante non potevo farmi mancare le maratone di vlog di viaggiatori in questo bellissimo Paese! Vi faccio un nome: Marco Togni. Lui è il ragazzo che nei suoi video mi ha mostrato quanto fosse bella questa Nazione ricca di cultura e tradizioni millenarie. Sempre da Togni, ho scoperto dell’esistenza dei GIAPPO TOUR, che non sono altro che dei pacchetti viaggio in Giappone un po’ diversi dall’idea convenzionale che si ha dei viaggi organizzati e che vi riporto quanto promettono: 
Il GiappoTour è un viaggio alla scoperta del Giappone tradizionale e moderno, un’immersione nelle contraddizioni e nelle peculiarità di questo Paese. Non solo aspetti turistici, ma anche una ricerca degli elementi più profondi e celati del Giappone.
Anche se ogni GiappoTour ha un programma ben definito, tutti i partecipanti possono staccarsi dal gruppo in qualsiasi momento e scegliere in piena libertà mete alternative da visitare. Gli assistenti di viaggio saranno sempre a disposizione per dare consigli ed indicazioni su come raggiungere la destinazione desiderata.”

Che ne dite? Vi ho incuriositi? Se la risposta è si, ecco a voi il link per saperne qualcosa di più: https://www.italiajapan.net/giappotour/

ATTIVARE GLI ALERT✈️ Sembra un consiglio scontato ma non tutti si ricordano di attivare le notifiche per le date e le mete di viaggio che si hanno in mente in un determinato periodo… perché non provare ad aggiudicarsi per primi quei pochi posti che vengono messi sottocosto per un breve periodo di tempo? Io lo uso sempre e grazie agli alert sono riuscita a fare dei bellissimi viaggi per tutta l’Europa e chissà che il prossimo non sia a breve?

 IL RISPARMIO E’ LA SOLUZIONE A TUTTO, DOPO L’INGEGNO!✈️ Arriviamo ora alla soluzione più disperata, che è quella in cui incappiamo di solito tutti noi studenti universitario o ancora minorenne e quindi in entrambi i casi non autosufficienti… Abbiamo due modi per riuscire a permetterci questo tanto agoniato viaggio: 1. Cerchiamo di risparmiare ogni euro che ci viene regalato da genitori e parenti ai compleanni e festività vari. Alla fine, se pensiamo che non ne valga la pena è perché non ci teniamo abbastanza! 2. Ingegnarsi is the key, giusto? Cerchiamo il nostro punto di forza e iniziamo a vedere se c’è qualche attività o lavoretto che facciano al nostro caso e ci facciano anche guadagnare qualche soldino extra! Esempio? Beh, se sono un bravo musicista potrei dare delle lezioni di musica ai bambini o ai neofiti. Sono uno studente di lingue? Tante persone sono in cerca di un insegnante di ripetizioni per i propri figli o addirittura per sé stessi, per migliorarsi per fini lavorativi! Insomma, ragazzi… date sfogo alla fantasia perché anche una vostra passione che sottovalutate potrebbe diventare fonte di reddito!!!

Grazie per aver viaggiato con la WALKÜRE AIRLINES!


Spero che questi suggerimenti vi siano stati d’aiuto e alla prossima!
-W.