Skam Norge 2° Season

Ottobre 18, 2018 0 Di Shadow

Bentrovati a tutti! Oggi sono qui per recensirvi la seconda stagione di Skam Norge. Sempre prodotta da NRK3, ha debuttato a marzo 2016. 

La stagione tratta problemi molto delicati e purtroppo presenti oggigiorno tra i giovani, come reazioni travagliate, femminismo, disordini alimentari e violenza sessuale. 

La protagonista è Noora Amalie Sætre, prima amica di Eva alla Nissen. La stagione racconta la travagliata relazione con William Magnusson. Agli occhi di Eva e delle altre ragazze del gruppo appare come una forza della natura: è determinata, bellissima e sicura di se, cosa che le ragazze moderne non sono. La seconda stagione presenta invece il lato più vulnerabile ed umano: innamoratasi di William dopo mille tentativi da parte sua di avvicinarla, cerca di evitare Vilde in ogni modo possibile – sapendo l’infatuazione di questa per Magnusson – provando a nascondere la storia d’amore ormai sbocciata tra i due. 

fe13656a3002bc59b1fb7293f8dd07a4071efd962b93d01b966ed250a5fd849d

Durante una fase di crisi della coppia, recatasi a casa di William, trova solamente il fratello intento a dare una festa universitaria. Qui presa dallo sconforto ed ingannata da Nikolaj, finirà per ubriacarsi. La mattina seguente si troverà nuda nel letto accanto allo stesso, finendo per credere di essere stata stuprata – cosa che successivamente scoprirà non essere vera grazie al racconto di un’altra ragazza presente alla festa, ma solo di un grandissimo malinteso. A seguito di questo evento prenderà le distanze dall’amato, il quale non riesce a capire lo strano comportamento assunto da Noora. Il tutto la porterà ad una forte depressione e chiusura nei confronti degli altri, che nel loro piccolo cercheranno di aiutarla. L’aiuto più grande arriverà proprio da Vilde, scoperta la storia d’amore tra i due, cercherà di supportare l’amica con tutta se stessa. Risolta la “crisi coniugale”, alla fine della stagione andrà a vivere con William a Londra, per poi tornare ad Oslo durante la terza stagione. Il motivo verrà svelato solo nella quarta. 

5a6bb612-6d32-4af3-864d-96a6a6030d4e

Se da un lato abbiamo la tenera giovane disposta ad aiutare tutti a discapito di se stessa, dall’altra troviamo William, descritto da tutti come uno degli studenti più grandi della Nissen, noncurante delle ragazze e dei loro sentimenti. È infatti il capo dei “Penetrators”, il gruppo Russ maschile più popolare della scuola, che sembra prendere in simpatia Eva, Vilde, Noora, Chris e Sana. Seppur additato da tutti come “asshole” – letteralmente stronzo – mostra il suo lato più protettivo e gentile non solo nei confronti di Noora stessa, ma anche di tutti coloro a cui tiene. Inoltre, svelerà il lato peggiore di sé, ossia quello più violento quando minacciato. 

Skam-TV-series-1

Ammetto che ho preferito di gran lunga questa stagione rispetto alla prima, vuoi per le dinamiche fra i personaggi, vuoi per l’esuberanza di Eskild (ha un posto speciale nel mio cuore soprattutto dopo la frase rivolta a Vilde durante un pre-prarty “It’s Brittney bitch!”), vuoi per le tematiche trattate. Ma devo dare atto del gran lavoro svolto sia da parte dei produttori, sia dagli attori. 

Bene, siamo giunti ancora una volta alla fine. Spero di avervi intrigati ed incuriositi tanto da farvi venire voglia di iniziare a recuperare la serie. Un saluto, Shadow!

Ps: vi lascio con tre frasi molto belle, che credo incarnino lo spirito della stagione

“Because I feel like we’ve just talked about everything. That we just… He just opened up completely. I don’t know what I was doing before, but I understand how he thinks now.” – Noora parlando con Sana delle discussioni che ha con William 

“I can’t think properly when I’m with you” – Noora verso William

“Noora Amalie Sætre. Now you must be concentrated, cause now you fall in love with me” – William a Noora