Ciao a tutti amici della Family! Mentre siamo tutti in trepidante attesa del Lucca Comics and Games 2018, dedichiamo l’articolo di oggi alla novità di Pokémon Go. Niantic ha infatti rilasciato una nuova generazione e i Pokémon originariamente introdotti nella regione di Sinnoh, nei titoli di quarta generazione della serie come Diamond, Pearl e Platinum, sono stati avvistati in “natura”.

soundtrack_artwork_dp_v2_2400px_2014_03_20_1648

Pokémon Diamante e Perla sono stati originariamente rilasciati per Nintendo DS nel lontano 2007 con una bella aggiunta: 107 nuovi Pokémon, incluse due nuove evoluzioni per Eevee Glaceon e Leafeon – come anche le forme evolute di altri popolari Gen 1 tra cui Electabuzz, Magmar e Rhydon. Non mancavano naturalmente dei nuovi leggendari e uno dei possibili protagonisti di Pokémon Go potrebbe proprio essere uno di loro. Sto parlando di Giratina, di tipo spettro/drago, è è comparso alla fine dell’ultimo trailer di Pokémon Go, suggerendo che potrebbe arrivare presto nel gioco.

pokemon

La maggior parte dei nuovi Pokémon selvatici sono disponibili per tutti i giocatori, ma alcuni Pokémon selezionati saranno esclusivi per alcune parti del mondo. Inoltre, come per i Gen 3, Niantic ha deciso di lanciare i nuovi Pokémon di Sinnoh “a rate”: partendo all’avventura possiamo già catturare Chimchar, Piplup eTurtwig e le loro forme evolute, così come una manciata di altri Pokémon – Starly, Bidoof e Buneary.

Layer 0

Tra i Pokémon territoriali ci sono invece:

  • Pachirisu, adorabile roditore di tipo elettrico su cui potrai mettere le mani solo esplorando nella parte settentrionale del mondo. Sembrerebbe solo solo in Canada, Alaska e Russia, ma le fonti non sono attendibili.
  • Chatot, dalle sembianze di un piccolo e colorato pappagallo, è stato avvistato nell’emisfero sud, come Brasile, Australia, Nuova Zelanda, ma anche altri paesi del Sud America e della parte bassa dell’Africa.
  • Infine, Carnivine, che ricorda un’affamata pianta carnivora, è stato trovato nel sud-est degli Stati Uniti e nelle Bahamas.

Immagine1

Incrociamo le dita e speriamo nell’apparizione di questi Pokémon anche in altre parti del mondo. D’altronde non è la prima volta che Niantic da ai giocatori la possibilità di catturare i regionali anche in aree alternative attraverso speciali eventi in-game, come ad esempio per Mr. Mime e Kangaskhan. Insomma, ragazzi non è ancora detta l’ultima parola!

GOTTA CATCH ’EM ALL!

– Lyra

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: