Bentrovati a tutti! Oggi vi porto un altro dei capisaldi shōnen, che i nostalgici ricorderanno senz’altro: parlo di Hunter x Hunter! Creato nel 1998 da Yoshihiro Togashi – autore noto per il già più celebre Yu degli Spettri – è serializzato su Shōnen Jump da partire dal 3 marzo. Conta all’attivo 36 tonkōbon in madre patria, mentre da noi – prodotto da Planet Manga – ben 35 volumi, usciti per la prima volta il 20 maggio 2004. Dal manga è tratto un anime formato da 62 episodi. 

1536047361_632938_1536047429_noticia_normal

Passiamo ora all’ambientazione delle stesso: si svolge, come ben potete immaginare, in un mondo immaginario, inventato dall’autore, che ricalca molto quello reale. I continenti sono disposti ed orientati in maniera differente, quasi a confondere il lettore, facendogli credere di trovarsi in un mondo totalmente nuovo. Proprio come nel mondo reale, esistono diversi paesi con altrettante forme di governo. Al di fuori della Terra esiste un continente misterioso chiamato “mondo esterno”, che per gli umani rimane ancora inesplorato (paradossalmente si può associare al nostro universo, i cui angoli più remoti rimangono ancora sconosciuti alla razza umana). Gli abitanti della Terra parlano tutti una lingua comune, tranne il clan Kuruta, che si esprime con un proprio idioma. L’alfabeto utilizzato è interamente inventato, ma con basi che ricordano l’hiragana giapponese. Una posizione di prestigio all’interno della società è occupata dagli hunter, ossia chiunque abbia passato un esame di abilitazione e abbia ricevuto la relativa licenza. Ma chi sono gli hunter? Non sono altro che persone molto versatili, con una grande forza combattiva e che una volta diplomati, possono decidere di specializzarsi in uno dei differenti gruppi e portare avanti le proprie ricerche in giro per il mondo; oppure mettersi al servizio di qualcuno e svolgere missioni e compiti assegnatogli.

f6b39e7ca01997820138c882c9ea77681542489999_full

Siamo giunti al momento che tutti aspettavamo, ossia la trama! Iniziamo: Gon Freecss, nella foresta antistante casa sua, incontra un giovane hunter d nome Kite, rimando molto colpito dal portamento dello stesso. Egli racconta a Gon che è in viaggio per completare la prova finale del suo addestramento da hunter: lo scopo è quello di trovare e raggiungere il suo maestro. Il ragazzo spiega a Gon che il suo maestro è il più grande hunter del mondo e, grazie a numerosi indizi sparsi qua e là nel racconto, capisce che quel maestro è il suo sconosciuto padre, del quale non ha mai avuto notizie, anche perché sua zia Mito gliele ha sempre negate. Il giovane, prima di partire, regala a Gon una licenza di hunter, che in seguito si scoprirà essere appartenuta a suo padre. Scoperta finalmente una traccia verso il padre, Gon decide quindi, contro il parere della zia, di partecipare all’esame annuale per divenire a sua volta un hunter nella speranza di ritrovarlo. Nel corso dell’esame Gon conosce dei giovani come lui, ai quali si affeziona e che diventeranno i suoi migliori amici: Leorio, desideroso di guadagnare soldi per poter svolgere la sua professione di medico chirurgo, Kurapika, che sta svolgendo l’esame per poter vendicare lo sterminio del suo clan, e Killua, un ragazzino di 12 anni che risulterà essere figlio della famiglia di assassini Zoldyck e che diventerà il migliore amico di Gon.

mhuxh035_0

Nel giro di un anno tutti e quattro tranne Killua riescono a ottenere la licenza da hunter e si allenano per sviluppare il nen, un’abilità propria di ciascun individuo che amplifica le capacità combattive. Le loro avventure li portano a scontrarsi con la Brigata Fantasma a York Shin City, con i giocatori di Greed island e con le formichimere nella Repubblica del Golt Orientale. Quando Gon giunge infine ad incontrare il padre Ging, scopre che questi è diretto nel mondo esterno, un continente che si sviluppa fuori dal mondo civilizzato.

Voi siete in pari con i volumi usciti? Avete iniziato sin dall’inizio, oppure siete entrati in contatto con questo fantastico manga nel mentre? Fatemi sapere la vostra!

Come sempre un saluto, Shadow!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: