Bentrovati a tutti! Oggi sono qui per parlarvi di una delle serie animate cult degli anni ’80: sto parlando del famosissimo He-Man! Tratto dalla serie di giochi prodotti dalla Mattel per la linea di giocattoli dei Masters of Universe (abbreviato in M.O.T.U). La serie è stata realizzata inizialmente dalla Filmation, che però non è tornata per le successive, dato il fallimento al quale è andata incontro. Dalla terza “stagione” la Mattei ha effettivamente preso parte nella realizzazione di He-Man. 

he-man-970

La trama in breve: il protagonista è il principe Adam, giovane ragazzo figlio di re Randor e della regina Marlena, scansafatiche a livelli stratosferici, sempre alla ricerca di svago assieme al suo fedele amico Cringer (che altro non è che una tigre fifona che diventa successivamente il possente Battle-Cat).

he-man-and-the-masters-of-the-universe-movie-reboo_a18s

Spesso viene ripreso, soprattutto dalla sua amica d’infanzia, nonché capitano delle guardie Teela, a casa dei suoi giochi e della sua perenne assenza in ogni situazione di pericolo. In pochi sanno che egli è in realtà HeMan, l’uomo più forte dell’universo, il difensore dei segreti del castello di Grayskull e della pace su Eternia, nel quale si trasforma con l’ausilio della sua Spada del Potere.

092717_Geico_Frame220171012

He-Man, insieme ai suoi amici ”dominatori” – i difensori di Eternia – tiene a bada le malvagie forze di Skeletor, intenzionato conquistare il castello di Grayskull, Eternia e l’universo intero con l’aiuto dei suoi scagnozzi Evil-Lyn, Beast Man, Mer-Man e Tri-Klops.

Scheletor

Sono state prodotte ben quattro serie animate: 

  • He-Man e di Dominatori dell’Universo del 1983;
  • She-Ra, la Principessa del Potere del 1985;

entrapta

  • He-Man, le Nuove Avventure del 1990;
  • He-Man and the Masters of the Universe del 2002. 

Negli anni la serie ha dato adito a molteplici parodie, ma la più irriverente è quella che vi lascio qui come link: https://www.youtube.com/watch?v=79qlHOxPw7I. 

Curiosità: il nome del personaggio deriva da una vecchia espressione, nella quale il termine       he-man indica un uomo che si ritiene un vero maschio, un gran macho virile. 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: