Bentornati a tutti! Oggi proseguiamo con la recensione degli episodi legati alla quarta stagione di The Magicians. Dal titolo The Bad News Bear, cosa vi aspettereste? Scopriamolo assieme.

Siete pronti e carichi? Bene! Iniziamo!

Mai una Gioia per i nostri Protagonisti

Avevamo lasciato Elliot/Il Mostro nella scorsa puntata alle prese con la caccia agli Dei, coloro che secondo lui, gli hanno tolto qualcosa di prezioso (fato vuole che non si ricordi minimamente cosa questo possa essere).

Penny e Kady rapineranno una banca, Margot cercherà qualsiasi metodo per salvare Elliot e infine Quentin dovrà vedersela con uno sfortunatissimo orsacchiotto di pezza. Non tutto è tornato alla normalità però: Julia non ha ancora recuperato i propri poteri e Alice è ancora intrappolata all’interno della Biblioteca.

Ah, dimenticavo: Marina stava aiutando i nostri protagonisti con l’intento di chiedere loro qualcosa in cambio (lo so, lo so, siamo shockati).

Una delle più grandi sfide che lo show abbia mai affrontato consiste nel cercare di gestire personaggi e storyline multiple. The Bad News Bear riesce in questo, presentando la rapina a una banca, una fuga di prigione, un deicidio, un fortunatissimo drago umano ed emozionanti momenti strappalacrime che toccheranno i più.

Josh, Margot, Elliot e Bacco

Devo ammetterlo: Josh mi ha lasciato di stucco. È decisamente più preoccupato del fatto che IlMostro uccida Bacco che salvare il proprio amico.

Con l’ambra recuperata da Margot (che ha dato l’idea di uccidere il Dio delle Feste, provando a salvare la pelle a tutti), dovrà essere proprio Josh, amico di Bacco, a fornirgli il cocktail che lo porterà alla paralisi, permettendo al nemico della stagione di poterlo uccidere.

Tuttavia, i dubbi e la riluttanza a “impazzire” sono ciò che portano Margot ad avere il fuoco necessario per andare avanti, cercare un qualsiasi modo per salvare l’amico di sempre. Sia chiaro: non vogliamo assolutamente vedere la nostra regina uccidere, ma qualcuno deve fare il lavoro sporco, e Margot è qui per assicurarsi che accada.

Alla fine, Il Mostro uccide Bacco, sotto lo sguardo attonito di Josh e di una riluttante Margot, e si riprende ciò che gli appartiene: lo spettatore rimarrà all’oscuro riguardo a questo misterioso oggetto, sino all’episodio successivo (i misteri, quelli belli e intriganti che non durano più di mezzo episodio XD).

bTsIqXafivRADIGNqiFhJ7HaOHx

Quentin e…

L’amicizia fra Julia e Quentin è stata la prima cosa con la quale noi spettatori siamo entrati in contatto non appena The Magicians ha debuttato, e abbiamo visto alti e bassi rincorrersi episodio dopo episodio, nel corso delle tre stagioni precedenti. Ma questi due riescono sempre a ritrovarsi e durante l’ episodio si trova il tempo per metterlo in risalto, seppur in circostanze non delle migliori. Entrambi hanno sacrificato così tanto per riportare la magia magia nel mondo. Julia ha rinunciato alla sua magia e lo status di Dea, mentre Quentin  beh, restituire la magia significava il ritorno del cancro di suo padre. Entrambi hanno perso parte integrante di chi sono e loro lo sanno.

…Julia

Quentin, lo sappiamo per certo, avrebbe scelto differentemente: non avrebbe mai permesso il ritorno della magia. Julia qui si dimostra una Dea anche senza magia, spiegando che non cambierebbe nulla. Qua le sue parole: “Because, for almost everyone, the world is a little brighter, even if they never know why.” “Perché, per tutti, o quasi, il mondo è un po’ più luminoso, anche se non si sa il perché.”

Nuovi Personaggi

Facciamo la conoscenza di un altro personaggio, Frankie il Magnete Fortunato (Zach Cherry) e veniamo messi al corrente di un’importantissimo fatto: la fortuna è una disciplina magica. Potrebbe tornare utile in qualche modo anche in futuro, ma, se non fosse così, è comunque una questione sulla quale poter riflettere.

tumblr_pmjhfcWCE01s4fl64o1_500

Scopriamo inoltre che la Biblioteca sta distribuendo magia e il potere. Le rivelazioni non finiscono qui: la donna a cui Penny e Kady hanno sottratto la Black Card (non vi spiego cosa è, scopritelo da soli), non è altri che Beatrice McAllister (Deborah Ramsay). Sappiamo inoltre che i McAllister hanno carta bianca con la Biblioteca e che Irene McAllister è decisa a trovare i nostri maghi: coincidenze?

alice-the-magicians

Kady e la Vendetta

La conversazione fra Kady e Penny circa il ruolo di Marina nella morte della madre di Kady, andrà a costituire un importante cambiamento nel personaggio. La ragazza sposterà la magia presente nell’orsacchiotto (contrappeso di Frankie) a una delle monete che devono cedere come compenso a Marina, completando la propria vendetta. Come conseguenza Kady ha ora una Black Card funzionante, l’appartamento di Marina, la fortuna di Frankie e la sua vendetta tutto in una volta. Ma a quale costo? Il tutto avviene con un cambio di atteggiamento, sicuramente non dei migliori. Spostandoci invece su Marina, come potranno andarle le cose una volta usata la moneta? Lo scopriremo solamente proseguendo con gli episodi.

Anche per questa volta mi sono dilungato più del dovuto: per il resto dell’episodio, per chiunque non lo avesse ancora visto, consiglio di farlo; mentre per chi ha avuto la fortuna di gustarselo già sa di cosa io stia parlando! Bene, vi saluto calorosamente, Shadow!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: