Amici di The Nerd’s Family benvenuti! In questo mercoledì uggioso vi racconterò di una delle serie fantasy che ho amato di più, Il Trono di Spade. Se fate parte di quei soggetti che mettono sui social il simpaticissimo e originalissimo meme “Faccio parte di quel 1% di persone che non guarda Got” potete pure chiudere qui l’articolo, non ci sono problemi per me. Se invece avete seguito il Trono di Spade allora questo pezzo fa per voi, o meglio per noi tutti! È finito tutto ragazzi, ancora non ci posso credere. La più grande serie fantasy mai realizzata è giunta al termine dopo molti anni di stagioni fantastiche siamo giunti alla fine, però…

Related image

Mi ero ripromesso di fare una recensione serie, tecnica e tutto, ma non ci riesco! Diciamolo una volta per tutte: l’ottava stagione fa cagare. Ok? Capitano a tutti le giornate no, cosa ci sarebbe di male? Anche a me alcune mattine quando preparo un cappuccino al bar capita che il latte non sia montato benissimo, allora prendo e lo rifaccio! Ma possibile che su 6 puntate se ne salvi una, più poche scene?! Io lo so che non dovrei incazzarmi come Il Mastino quando scopre che è finito il pollo, però come diamine è possibile riuscire a buttare nel cesso 7 stagione (6,5 diciamo) in soli 6 maledetti episodi.

Io non so se la colpa sia di questi due signori qui sopra o no, però so per certo che senza la guida dei libri di Martin la cosa non è andata bene, o almeno mi auguro che quando scrivevano questa roba fosse nel loro intento far incazzare di brutto milioni di fan! Questo non è un dato casuale, infatti più di un milione di persone hanno firmato una petizioni, chiaramente inutile, per rigirare l’ottava stagione di GOT. Vorrei tanto che questo sia possibile nel mio cuore, ma è impossibile

 

Molti mie colleghi hanno fortemente criticato questa presa di posizione del pubblico appellandosi anche a personalità molto importanti che sostengono che lo spettatore non debba permettersi di fare simili richieste, situazioni del genere penso non si siano mai verificate fino ad oggi, con l’eccezione sul design di Sonic, e penso che sia perché non esisteva la possibilità materiale da una parte e dall’altra la consapevolezza del peso che noi pubblico abbiamo. Ormai con il web, ma soprattutto con i social, ogni cosa  è molto più interattiva, tutti si sentono in diritto di dire e  possono esprimere il proprio parere (che sia critico o meno, sta poi a noi stessi capire cosa siamo e quanto peso dare a un parere o un altro) perché ora possiamo tramite un articolo di blog, un Tweet o un post su FB. Mi scuso per questa divergenza da GOT, ma ci tenevo a far capire a tutti questi guru del web che non si può sputare addosso al pubblico e sperare che stia zitto, se si parla di utilità (come ho già detto sopra) sono concorde nell’affermare che non sia possibile rigirare la stagione, ma sono convinto che debba essere interpretato come un messaggio molto forte.

Tornando un attimo sulla serie TV, penso che ci siano stati troppi errori! Sì, sono errori, non sviste o puro fanservice. Sono errori, ammettiamolo! Non sto parlando della tazza, della bottiglia d’acqua o del fatto che a un immacolato si veda il pene attraverso la sua tutina. Qui si parla di gestione del prodotto. Come puoi pensare di chiudere tutti gli archi narrativi che hai aperto in 7 stagioni in 6 episodi? Facile, basta chiuderli alla cazzo fregandosene dell’evoluzione dei personaggi, i protagonisti diventano invincibile grazie al plot-shield, le tattiche di battaglia sono pari a zero e il tutto viene condito con “colpi di scena” vergognosi che non lasciano lo spettatore a bocca aperta per l’emozione e l’entusiasmo, ma per lo schifo.  Ora qualcuno di voi avrà già chiuso l’articolo, qualcun altro mi avrà già insultato e altri saranno ancora qui a leggere sperando di trovare qualche complimento a questa stagione. La vostra speranza sarà ripagata perché ci sono molte cose che ho veramente apprezzato tra i 6 maledetti episodi.

Ovviamente non sto scendendo minimamente nei dettagli perché non voglio fare spoiler a nessuno, so che molti nostri lettori aspettano la serie in italiano e quindi, nel loro rispetto, vi chiedo di pazientare ancora un po’ per una recensione approfondita e free-spoiler.

Detto questo, cosa salvo:

  1. Ho apprezzato moltissimo la sigla che da sempre mi esalta, ma in questa stagione è veramente un capolavoro d’animazione.
  2.  Hanno usato molto bene gli effetti speciali/visivi, so che questo può far storcere il naso a molti critici, ma accettiamo il fatto che la CGI è ormai parte integrante e fondamentale dei prodotti televisivi e cinematografici.
  3. Ci sono state determinate scene girate con una cura fuori dal normale e che mi hanno dato qualcosa, nel prossimo articolo free-spoiler ne discutiamo insieme.
  4. Alcune sequenze, rimbalzi di inquadrature tra un personaggio e l’altro, sono state profonde e ricche di sentimento, mi hanno sinceramente emozionato.
  5.  Il finale: lo so, molti qui staranno sparando allo schermo, ma parliamoci chiaro, voi cosa volevate? Magari non è stato perfetto però l’episodio finale è stato positivo per me, anche qui ci sono molte cose che mi fanno stringere i denti, ma vedendo come è partita la stagione mi aspettavo molto peggio. Forse è perché ormai rassegnato avevo una pretesa troppo bassa e quindi mi sono accontenta facilmente, però è l’unico che non mi ha fatto davvero male.

Premetto che non ho ancora letto i libri, ma li ho tutti quindi dopo la mia laurea li leggerò sicuramente, questo non so se mi farà rivalutare o meno la serie TV.

Ho parlato anche troppo, se avete letto fino a qui vi meritereste davvero di mettere sul Trono di Spade chi volete voi, ma sappiamo che non è possibile! Seguirà settimana prossima un parere spoileroso sulla serie, i aspetto che lo leggiate, alla prossima!

 

Il Nabbo della porta accanto!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: