Jean Grey è un personaggio dei fumetti creato da magico duo Stan Lee e Jack Kirby, pubblicato per la prima volta su  di X-Men n. 1 del 1963.

Molti di noi si sono innamorati della Jean tramite le serie animate, i film, i videogiochi  e i fumetti, ma se dovessimo guardare la sua prima comparsa?  Erano i ruggenti anni 60 e una timida studentessa fa capolino nella prima squadra degli  X-Men con il nome di Marvel Girl. All’epoca la nostra super eroina non aveva fenomenali poteri cosmici, ma solo pochi trucchetti mentali e poco chiari, tuttavia la sua presenza aveva mandato in cortocircuito gli ormoni dei maschietti della squadra! Il primo a essersi infatuato è ovviamente Ciclope, seguirà Angelo e perfino il caro Professor X, il quale però sopprimerà i propri sentimenti per avere un rapporto più formale tra docente e alunna (Xavier furbacchione). Ovviamente sarà anche una focosa amante con Wolverine, ma quest’ultimo non fa parte degli X-Men originali.

Come dicevo la nostra mutante si è evoluta fino a diventare una vera e propria star del mondo degli X-Men, infatti oggi è impensabile scindere il mondo dei mutanti da Jean Grey. La sua presenza è in qualsiasi serie animata che tratti di mutanti, la prima trilogia dei supereroi mutanti è strettamente legata al personaggio di Jean/Fenice e, purtroppo, hanno dedicato un film interamente a lei. Sì, sto parlando di X-Men – Dark Phoenix, non farò spoiler in merito, ma due paroline li dirò successivamente.

Ma quanto è forte Fenice?

Tanto. Tantissimo. Diciamo che i mutanti vengono classificati da una scalda da 1 a 5 e Jean è livello Omega. Che ci azzecca? Niente, però è per far capire che è fuori scala! Teniamo presente che quando assume la personalità di Fenice Nera è quasi immortale, proprio con questo nome è il personaggio che conta il più alto numero di morti e rinascite dell’universo Marvel.


Vi ho detto che avrei speso qualche parola sull’ultimo film che vede la  nostra Jean protagonista, ovvero X-Men- Dark Phoenix e così farò: piatto, recitazione assente, pathos manco per sbaglio e sceneggiatura che è messa insieme con la Vinavil. Non voglio farvi qui la recensione, ma penso si capisca che sono veramente deluso da questo film, perché è l’ennesima possibilità mancata! Il cast era ottimo, l’universo in cui si ambientava è sempre stato soddisfacente (ok, qualche film no, però accettabile comunque) e il titolo era chiaramente una bomba. Sono molto amareggiato, speravo in una chiusura della saga con il botto, invece sono rimasto annoiato per tutto il film, peccato.

 

 

Grazie di aver letto questa breve presentazione su Jean Grey!

A preso, X-Family!

 

 

Il Nabbo della porta accanto!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: