Amici di The Nerd’s Family bentrovati in questo #MercoledìHeroes! La scorsa settimana abbiamo parlato del 50° compleanno di dell’Uomo Tigre, oggi invece torniamo a cannone sui nostri amati supereroi Marvel, in particolare su quelli super-sconosciuti.
L’eroina che oggi andiamo a conoscere è Songbird, una figura che ha avuto un passato da villain e che ora si ritrova a alleata di Nick Fury e gli Avengers. Come è possibile?

Creata da Mark Gruenwald,Ralph Macchio e John Byrne vede  sua la prima apparizione risale all’agosto del 1981, sulla pagine di Marvel Two in One, n. 54.

Come dicevo poco fa, la nostra eroina, alias Melissa Joan Gold, ha avuto un passato da cattiva con i panni di Mimi Spaventia, che assieme a Titania fondò il gruppo Le Grapplers, delle wrestler che vennero cacciate dallo show a favore della loro controparte maschile. Indispettite da questa scelta maschilista di marketing, decidono quindi di diventare delle criminali e derubare la Roxxon.

Uscita di prigione si unì al gruppo I signori del Male contro gli Avengers e successivamente nei Thunderbolts del Barone Zemo, con lui in particolare avrà un rapporto un po’ più speciale. Poco dopo l’amore finisce, perché il Barone cerca di ucciderla, Melissa decide quindi di combattere dalla parte della giustizia.

Songbird:

Nome: Melissa Joan Gold
Occupazione: Ex-criminale, avventuriera.
Provenienza: Sconosciuta.
Altezza:1,65 M
Peso: 66 Kg
Occhi: Verdi
Capelli: Bianchi con ciocche rosse.
Poteri: le sue corde vocali sono in grado di emettere potenti impulsi sonori in grado di stordire, ferire e influenzare chiunque gli stia intorno, inoltre grazie ad impianti bionici e alle sue ali soniche è in grado di volare.
Alleati: Nick Fury, Vedova Nera, Occhio di falco e MACH 1.
Nemici: Norman Osborn, Bullseys, Barone Zemo e Graviton.

 

Forse questa supereroina non è proprio sconosciuta, vista la moltitudine di squadra che ha girato. Tuttavia ho pensato di inserirla in questa rubrica perché credo che abbia del potenziale e il design è molto accattivante.

Vi aspetto alla prossima,

Il Nabbo della porta accanto!

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: