Ciao MRS. CLASPLAY!

Eccoci pronti a iniziare la tua intervista! 

 

  1. Presentati!
    Ciao, mi chiamo Claudia e teoricamente sarei una make up-artist.
  2. Com’è nata la passione per il mondo dei cosplay?
    Dalla passione per il make up, appunto che ho affinato con tanta passione unita alla tecnica con un corso di trrucco cinetelevisivo e la passione da sempre per i travestimenti e gli abiti particolari… aggiungi la passione per i film Disney e le serie TV e… passione cosplay è inevitabile.
  3. Come è avvenuto il “primo contatto” con questo mondo?
    Circa 3 anni fa, al mio primo romics. Avevo sentito vociferare che pagavi meno se ti presentavi “in maschera” così optai per il make-up di Harley qQuinn e un abbigliamento ricercato ma… non quello di Harley Quinn. Ovviamente i giudici non mi han fatta passare. L’ho presa come una sfida personale e da quel momento mi sono sempre impegnata a proporre magari pochi personaggi ma in modo il più fedele possibile.
  4. Perché hai deciso di prenderne parte?
    Perché è divertente e mi permette di esprimere le mie passioni e il mio personale apprezzamento ai miei personaggi preferiti.
  5. Qual è l’aspetto che ti piace di più del cosplay? 
    La facilità di socializzazione…sembra assurdo ma quando interpretiamo qualcun altro siamo meno timidi e più socievoli…anche quando interpreto Elsa che non è propriamente un personaggio amichevole 🙂
  6. Crei i tuoi vestiti da sola, giusto?
    Qual è la cosa più divertente e quale quella più difficile per te da fare? non sono bravissima nel cucito, ma sto imparando… diciamo che parto da una “base” più o meno simile al costume del personaggio e poi aggiungo da me i particolari necessari.
  7. Che tipo di cosplay fai (serie tv, manga, fumetti…)? 
    Disney princesses, film, serie tv… diciamo che spazio abbastanza.
  8. Partecipi anche alle gare? 
    Sì, è capitato.
  9. Qual è l’aspetto più bello delle fiere? 
    Il poter vedere tanti cosplayers e poter prendere spunti e idee nuove…è impegnativo capire quale personaggio interpretare alle fiere perché si cammina tanto e spesso c’è folla… l’ultima volta avevo un abito con delle maniche lunghissime e non si sa quante volte me le hanno schiacciate 🙂
  10. Quali sono le persone che prendi come riferimento/a cui aspiri/che stimi? 
    Ho iniziato ad amare l’idea di “cambiare identità” e proporre un personaggio con l’ausilio del trucco e travestimento, ascoltando i Kiss e Alice Cooper, nell’ambiente prettamente cosplay mi piace l’arte di Luicia Pittalis: sa essere chiunque solo usando il trucco.
  11. Hai delle persone con cui fai cosplay di coppia/in gruppo o preferisci “lavorare” in singolo?
    Sì, spesso “lavoro” con i miei bimbi.
  12. La tua famiglia ti supporta in questa tua passione? 
    Sì e no….mio marito la “sopporta” la mia figliolanza la “supporta”.
  13. Cosa vorresti veder migliorato nella comunità cosplayer italiana? 
    Molte ragazze vincono un contest e lavorano a 2 feste e diventano altezzose. Non dimentichiamoci che è un gioco…non c’è bisogno di invidia e concorrenza!
  14. Ciao Mrs.Clasplay! Saluta la Nerd’sfamily! 
    Grazie 1000 alla ner’s family per avermi dato la possibilità di raccontarvi un po’ di me nonostante il mio profilo instagram sia “neonato”. Anzi, seguitemi! Sono Mrs.clasplay su instagram :alla prossima!-Poison ξl

Poison El

[Proofreader e Editor. Digital Content Creator. Blogger. Artist. Traveller. Aspirant Writer.]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: