Trigon. Deathstroke. Cadmus. Sono solo alcuni dei nemici che i Giovani Titani dovranno affrontare. Riusciranno a farlo rimanendo legati come sono sempre stati, oppure dinamiche interne mineranno la loro stabilità? Tutto questo e molto altro nella seconda stagione di Titans!

Trama della seconda stagione di Titans!

Trigon è riuscito a far emergere il lato oscuro di Dick e si appresta a distruggere la Terra. Rachel e Gar tentano di opporsi, ma vengono presto sconfitti. Grazie all’aiuto di Hawk, Dove, Wonder Girl, Koriand’r e Jason Todd, Raven, con un nuovo potere conferitole da Trigon stesso, riuscirà a sconfiggere suo padre e sventare il suo piano. L’ex Robin chiede udienza a Batman stesso, chiedendogli il permesso di soggiornare a San Francisco nella Titans Tower. Questo gli verrà concesso, a patto che Jason si unisca a loro. Iniziano quindi le nuove avventure dei Titani, quando incontreranno Rose, ragazza con straordinari poteri di guarigione e abile combattente, che si rivelerà essere la figlia di un acerrimo nemico della banda: Deathstroke. Questo riporterà a galla ricordi che molti avrebbero voluto dimenticare, soprattuto Donna Troy: difatti l’uomo aveva ucciso Aqualad, altro membro fondatore e amante della stessa. Riusciranno a fermare una volta per tutte il temibile avversario?

Jericho

Nel 2014, dopo aver stretto amicizia con Jericho, figlio di Deathstroke, per arrivare al padre, Dick decide di non ascoltare i consigli di Dawn e recluta il ragazzo, inserendolo nella squadra. Venuto a conoscenza dell’adescamento, Slade decide di terminare l’incarico iniziato mesi prima con la morte di Garth: terminare i Titans. Raggirata donna con un messaggio, l’accoltella, lasciandola in fin di vita, come monito di avvertimento: devono stare lontani dal figlio. Hawk e Dawn accorrono in soccorso dell’amica, mentre Dick decide di regolare i conti una volta per tutte, intrufolandosi all’incontro privato tra Deathstroke e Jericho. Il combattimento di porta a favore del primo, ma proprio mentre sta per sferrare il colpo decisivo, il secondo decide di sacrificarsi per l’amico, mettendosi davanti alla lama. Non c’è nulla da fare: il giovane muore tra le braccia del padre. Con questo gesto, i Titani, dopo anni assieme, si sciolgono. 

Conner, nuovo alleato per questa seconda stagione di Titans!

Nuovo personaggio introdotto in questa stagione, si ricollega alla scena finale della prima. Ci troviamo a Metropolis, dove Soggetto 13 assieme a Krypto, suo fedele cane, fugge dai laboratori Cadmus. Dopo aver assunto il nome Conner, si reca nella casa natia di Lex Luthor, dove ha un confronto con il padre di quest’ultimo. Qui il team guidato da Mercy Graves lo attacca, ma il previdenziale aiuto della Dott.ssa Eve Watson (sua “madre”) lo trae in salvo. Intenta a raccontargli la verità, Eve porta Conner all’intento della struttura originale della Cadmus: qui si scopre che Soggetto 13 è nato dal DNA di Superman e Lex Luthor in persona. Invitandolo a fuggire, viene avvertito di non attirare l’attenzione su di sé, mettendo in mostra i propri poteri. Vedendo Jason cadere da un grattacielo, decide di salvarlo, utilizzando un super salto. Sfortunatamente viene colpito da proiettili di Kryptonite, mentre la Graves riprende Krypto. 

Bruce Wayne

Dick lascia la torre per cercare Deathstroke mentre è tormentato da un’allucinazione di Bruce. Rose sospetta che i Titani siano stati coinvolti nella morte di Jericho quando scopre uno dei suoi dischi in possesso di Jason. Intanto qualcuno sta facendo trovare agli altri eroi oggetti che fanno riemergere loro ricordi dolorosi. Jason viene accusato dagli altri Titani di essere responsabile, fino a quando Dick scopre che Deathstroke si è infiltrato nella torre. Con Jason che contempla il suicidio per il trauma causato dalla sua caduta e si sente in colpa per i problemi della squadra, Dick ammette a Jason di essere in colpa per la loro situazione attuale perché ha ucciso Jericho. Eva arriva alla torre dopo aver liberato Krypto per aiutare Conner, dove lo trova morire per avvelenamento da kriptonite. Quando Eva informa Kory che il kriptoniano può essere guarito solo dalle radiazioni solari, ella usa i suoi poteri per salvarlo.

La redenzione di Dick, sprint per la seconda stagione di Titans

Dick, sentendosi sempre più oppresso per la situazione venutasi a creare, aggravata da un sempre più instabile Jason, decide di raccontare la verità a tutta la squadra riunita. A eccezione di Gar, i Titans lasciano la torre, così come Grayson, intento a espiare le proprie colpe. Rachel accompagna Donna, ma fugge da lei per stare da sola. Gar porta Conner in pubblico, il che termina in modo disastroso quando lui attacca un gruppo di agenti di polizia. Dick incontra Deathstroke, che gli dice che la loro battaglia è finita e che eliminerà i Titans se si riformeranno. Interessato dall’avvertimento di Deathstroke, l’ex Robin si lascia arrestare. Credendo che la loro presenza insieme danneggi gli altri, Hank rompe con Dawn.

Caduta

Incarcerato presso il Centro di correzione della contea di Kane, Dick aiuta gli immigrati privi di documenti Rafi e Luis a fuggire dalla prigione prima che possano essere deportati a Corto Maltese. Rachel si unisce a un gruppo di fuggitivi guidati da Dani dopo aver usato i suoi poteri per salvare quest’ultima dal padre violento Caleb, inconsapevole di aver causato anche la sua morte. Conner viene trovato nella torre dei Titans da Mercy, che lo convince a tornare alla Cadmus assicurandogli che possono sistemare i suoi cambiamenti di personalità.

E.L._.O.

Mentre è isolato, Dick si rende conto che Jericho è ancora vivo all’interno del corpo di Deathstroke. Kory, Rachel, Donna e Dawn sono attirati da Eluce Diner da Bruce nel tentativo di riunire la squadra. Apprendendo l’incarcerazione di Dick, Rachel e Kory partono per salvarlo, mentre Donna e Dawn partono per cercare Gar. Quando fanno irruzione nella prigione, Rachel e Kory scoprono che il loro compagno è scomparso dalla sua cella lasciando un messaggio. Rose, avvicinatasi a Jason, chiama Deathstroke per informarlo che ha finito di aiutarlo a manipolare i Titans. Nel frattempo la Cadmus ha sottoposto Gar a un esperimento, rendendolo involontariamente violento.

Faux-Hawk

Gar viene involontariamente usato da Cadmus per scatenare i suoi poteri in pubblico. Donna e Dawn  ne interrogano il vicepresidente, in merito al lavaggio del cervello effettuato su Gar. Incapaci di trovare Dick, Kory e Rachel decidono di aiutare Gar anche loro. Rose confessa a Jason di aver aiutato Deathstroke, con Jason che decide quindi di lasciarla. Con i Titans riuniti, Deathstroke si prepara ad eliminarli e contatta Rose per unirsi a lui. Dopo che Adeline ha informato Grayson dei piani dell’ex marito, chiedendogli di salvare Jericho. Infine Dick si reca in un laboratorio segreto per ricevere un nuovo costume.

Nightwing: una degna conclusione per la seconda stagione di Titans!

Rose aiuta Dick a combattere Deathstroke, uccidendolo, mentre Jericho salta nel corpo della sorella. Pubblicizzandolo come un supervenduto per potenziali offerenti, Mercy fa il lavaggio del cervello a Conner. Il team, grazie ai poteri di Rachel, riesce a liberare sia Gar che Conner dallo stato in cui si trovano, sconfiggendo una volta per tutte Cadmus. Sfortunatamente Donna viene mortalmente fulminata quando impedisce a una torre di trasmissione danneggiata di crollare sui civili. Nelle ultime scene della serie, Rachel parte per Themyscira (terra natia di Wonderwoman e le Amazzoni) con il corpo di Donna nel tentativo di farla risorgere, mentre Dick, Kory, Gar, Hank, Dawn, Rose e Conner formano una nuova squadra di Titani. Altrove, Blackfire (sorella di Starfire) arriva sulla Terra rilevando il corpo di una donna ignara.

Che dire: sicuramente una stagione con buone potenzialità, piena di colpi di scena e situazioni interessanti. Avete visto episodio per episodio in lingua originale, o aspettate gennaio per l’uscita su Netflix? Fatemelo sapere! Un saluto, Shadow!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: