Vi sareste mai aspettati che una telenovela divenisse una serie TV? Ebbene: The CW ha permesso questo con Jane the Virgin. Trasmessa per la prima volta il 13 ottobre 2014 sul suddetto canale si basa sulla telenovela venezuelana Juana la Virgen creata da Perla Farìas. 

Seguitissima negli USA a oggi è arrivata alla quinta e ultima stagione. Ha la medesima struttura di una telenovela, riprendendo le stesse tematiche come gli intrecci d’amore, le avventure, personaggi antagonisti furbissimi, una buona dose di crime e un forte senso di religiosità.

Jane the Virgin: Trama

Tutto ruota attorno a Jane Villanueva (Gina Rodriguez), giovane ragazza dai sani principi religiosi e con un sogno nel cassetto: divenite una scrittrice di successo. Seria, romantica, religiosa, cresce con una madre “vivace”, Xiomara (Andrea Navedo), rimasta incinta a sedici anni, e dalla sua precettrice nonché educatrice Alba (Ivonne Coll), sua nonna. 

Grazie agli insegnamenti dell’abuela è ancora vergine (come riporta il titolo), poiché favorevole al sesso dopo il matrimonio. Da due anni è fidanzata con Michael Cordero Jr. (Brett Dier), aitante agente della polizia. Fin qui nulla di strano, non trovate? Se fosse una normale serie TV saremmo a posto così, però ricordatevi: Jane the Virgin è basata su una telenovela. Cosa vuol dire questo? Si complica il tutto!

Non solo felicità

Iniziano i guai per Jane: per errore della dottoressa Luisa Alver (Yara Martinez), viene inseminata artificialmente con il seme del bellissimo ed elegante, nonché più ricco imprenditore e figlio del proprietario dell’Hotel Marbella, fratello di Luisa stessa, Rafael Solano (Justin Baldoni). Egli è sposato con l’astuta, misteriosa e perfida Petra, che cercherà di mettere i bastoni fra le ruote della nostra eroina. Le loro vite si intrecciano inevitabilmente, portando così in crisi moltissimi equilibri. Tra passato e presente diversi misteri verranno a galla, sostenuti e raccontati non solo attraverso flashback continui, ma anche grazie a un narratore onnisciente, la cui identità non viene mai rivelata agli spettatori. 

Non disperate!

Per i più affezionati non temete: The CW ha deciso di sviluppare uno spin-off, rispondendo così alle suppliche dei fan di non far terminare le avventure dei loro personaggi preferiti. Esso si intitolerà Jane the Novelas, ma a ora non si hanno ancora dettagli specifici riguardanti trama o quant’altro. 

Quello che è certo è che Jane the Virgin nel momento in cui calerà il sipario, lascerà un grande vuoto nei cuori di milioni di persone, che grazie ad essa hanno scoperto come una telenovela possa appassionare per la sue avvincenti, dinamiche e romantiche vicende, e alla fine dei conti, dentro ognuno risiede un po’ di Jane. 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: