Harleen, le origini di Harley Quinn.

Harleen, le origini di Harley Quinn.

Febbraio 7, 2020 0 Di Poison El

In clima di Birds of Prey, spin-off di Suicide Squad, la DC COMICS ha pensato bene di mettere in cantiere Harleen, una miniserie dell’etichetta adulta Black Label.


Firmata da Stjepan Šejić, autore già di Acquaman e Sunstone, Harleen è un piccolo gioiello della narrazione su questo personaggio.

-Harleen

Divisa in tre atti, la storia narra della dotteressa Harleen Frances Quinzel  che ha scoperto una cura rivoluzionaria per la pazzia di Gotham City, ma deve dimostrare che funziona davvero. Attraverso i suoi studi sui criminali e i sociopatici, sta cercando di porre fine alla crescente apatia che regna tra i cittadini della città presa d’assalto dai criminali.

 

Quando però arriva Joker tutto cambia. Sebbene lei sia convinta di poterlo salvare, di poterlo trascinare fuori dall’oscurità, in realtà è tutto il contrario: lui la sta trascinando in un baratro da cui difficilmente potrà uscirne.

La bellezza delle pagine di Šejić si trova proprio nel modo in cui ha caratterizzato i personaggi: Joker ha una personalità affascinante, ma sebbene sia restio a “fidarsi” di qualsiasi psichiatra, sceglie Harleen come la sua.

Perché? Perché la vede come sua pari. Entrambi, seppur in modi e con motivazioni diverse, vogliono salvare Gotham dalla sua stessa follia.

 

Harleen rimane attratta da quella stessa instabilità e patologia che vuole curare.

Šejić – Harleen è la storia di una persona imperfetta che voleva fare del bene, una dottoressa che si è innamorata di un suo paziente. Insomma, la strada per l’inferno è sempre lastricata di buone intenzioni, no?
Questa è la storia di come un sorriso le sia costato l’anima, la coscienza, parti di sé. È il racconto di buone persone che crollano, si innamorano, si perdono e alla fine si spezzano.


Un straordinaria rivisitazione della leggendaria super criminale Harley Quinn e della sua tragica storia d’amore con Joker.

 

-Poison ξl