Oggi torno in una nuova veste, pronto a recensirvi Yu-Gi-Oh! Legacy of the Duelist: Link Evolution

Qualche info su Link Evolution

Il videogioco esce il 20 agosto 2019 in esclusiva per Switch, successivamente sarà rilasciato anche per Pc, PlayStation 4 e Xbox One. La struttura è simile alle precedenti versioni, già rilasciate su Steam. Attualmente si contano più di 10.000 carte sbloccabili, contenute in speciali pacchetti che raffigurano i principali protagonisti delle diverse ere. Le ultime aggiunte sono arrivate proprio con l’aggiornamento, portando duelli e storie inedite legate alla trama di Yu-Gi-Oh! Vrains. Ciò non esclude l’arrivo di nuovi DLC a pagamento, come quelli che hanno accompagnato i giocatori a partire dalla scorsa estate su Nintendo Switch. Forte di queste aggiunte, Yu-Gi-Oh! Legacy of the Duelist: Link Evolution si riconferma il gioco più completo in assoluto del franchise degli ultimi 20 anni. Questo dal punto di vista contenutistico.

Trama

Yu-Gi-Oh! Legacy of the Duelist: Link Evolution ripercorre fedelmente le trame proposte nelle differenti serie animate. Si parte quindi dalla prima saga del Faraone e di GX per arrivare alle più recenti, futuristiche e distopiche. Duelli dopo duelli il protagonista, costruendo il proprio deck, affronta i principali protagonisti e antagonisti di ogni singolo arco narrativo. Questo può essere fatto sia grazie al deck storia, ovvero quello usato dall’eroe del capitolo, che con un proprio mazzo creato appositamente. Naturalmente proseguendo di avversario in avversario si sbloccano anche regole, modalità di gioco e tipologie di carte differenti, cioè i Synchro, gli XYZ, i Pendulum, e via dicendo. Chi non si è mai approcciato a esse, potrà fermarsi alle prime due, che vedranno supporti non indifferenti. Una volta sconfitti gli avversari, potrete rigiocare il capitolo facendo un duello inverso, ovvero andando a utilizzare l’antagonista. Infine, si potrà duellare contro gli avversari già battuti con un deck migliorato: vinto un numero di volte prestabilito, vi si sbloccherà la lista corrispondente!

Yu-Gi-Oh! Legacy of the Duelist – Link Evolution: Un Guscio Vuoto?

Purroppo abbiamo evidenti limiti, sia su Switch che su console. Come editor del proprio deck e dal punto di vista della ricchezza delle carte presenti, non ho nulla da obiettare; ma è innegabile che l’avventura in singolo e che la gestione dei livelli sia incredibilmente scarna. Povertà di animazioni, di ambienti di gioco, dell’effettistica nel suo complesso rendono Yu-Gi-Oh! Legacy of the Duelist: Link Evolution incredibilmente scarno. Diviene così un semplice simulatore di duelli che viene venduto a 39,99€: Duel Links, paradossalmente, lo fa meglio e per di più gratuitamente.

In tutto il tempo trascorso vi sarebbe stata la possibilità di creare i contenuti aggiuntivi da aggiungere mediante l’aggiornamento del 24 Marzo. E invece no: si è trattato di una semplice operazione di recupero e aggiornamento, senza alcuna modifica rilevante di sorta.

Conclusioni

Seppur presenti alcune pecche, come quelle sopracitate, c’è da dire che il titolo convince appieno. Fa esattamente ciò che dovrebbe fare: intrattiene ed è longevo. Non ci si aspetterebbe nulla di meno da questa tipologia di giochi. Il giocatore ha da passare diverse ore nel tentativo di finire la storia principale, completare la triplice copia delle carte presenti (parliamo di oltre 30.000!) e battere tutti i duellanti. Con queste premesse un 7 pieno se lo merita, né di più, né di meno!

Con questo ho concluso, un abbraccio e #StateACasa, Shadow!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: