«Questo è uno show su ciò che accade dopo che il mondo è andato storto.» Così lo showrunner di Snowpiercer  Graeme Manson ha detto nell’ottobre 2018.  Il 25 Maggio approderanno su Netflix i primi episodi della serie tv Snowpiercer, che era già stata annunciata nel 2015. Il regista del film del 2013, Bong Joon-Ho è stato assegnato come produttore esecutivo al fianco di Marty Adelstein e Josh Friedman. La serie è appunto un reboot dell’adattamento del 2013 di Joon-Ho oltre ad essere basata sul fumetto originale.

Il fumetto è una graphic novel francese del 1982 intitolata Le Transperceneige di Jacques Lob, Benjamin Legrand e Jean-Marc Rochette.

Joon-Ho - snowpiercer

Le divergenze su Snowpiercer

Durante lo sviluppo in TNT da oltre tre anni, la serie ha affrontato numerosi problemi di produzione e ritardi derivanti da differenze creative tra i produttori della serie e la rete. Infatti Friedman (noto soprattutto per il suo lavoro nella serie Terminator: The Sarah Connor Chronicles), che nel 2016 era lo showrunner, è stato rimosso dal progetto nel 2018 per “differenze creative”. Il mese dopo è stato nominato showrunner Graeme Manson, uno dei creatori di Orphan Black.

Il regista Scott Derrickson (meglio noto per aver diretto il film Doctor Strange del 2016) avrebbe scritto su twitter di aver avuto dispute creative con Manson. Meno di due settimane dopo, James Hawes (Black Mirror) si unì alla serie a luglio come coproduttore esecutivo e regista per supervisionare le riprese del pilot, che sostanzialmente ricominciarono da capo. Mentre lo stesso mese Netflix raccolse i diritti di distribuzione internazionale per trasmettere la serie al di fuori degli Stati Uniti e della Cina.

La situazione di stallo è durata fino a maggio 2019, quando è stato annunciato che sarebbe invece andata in onda sulla rete gemella di TNT, la TBS, per un rilascio nella primavera 2020 e che era già stata rinnovata per una seconda stagione. A settembre 2019, è stata invertita nuovamente la messa in onda, che sarà ancora una volta sulla rete americana TNT

Joon-Ho - snowpiercer

La serie in arrivo su Netflix

Snowpiercer è un thriller distopico e post-apocalittico, reboot del precedente film. È ambientato sette anni dopo che il mondo è diventato un deserto ghiacciato, a causa di un fallito tentativo di riprogettare il clima del mondo. Lo Snowpiercer è un gigantesco treno, in perpetuo movimento attorno al globo. I membri sopravvissuti dell’umanità possono vivere solamente a bordo del gigantesco treno composto da 1.001 vagoni. La serie mette in discussione la guerra di classe, l’ingiustizia sociale e la politica di sopravvivenza. I vagoni infatti sono separati in base allo status economico delle persone costrette ad abitarvi: i ricchi e l’élite sono nella parte anteriore del treno mentre i poveri sono nella parte posteriore, che viene definita la “coda”.

Joon-Ho - snowpiercer

La star della serie, l’attore americano Daveed Diggs (già visto in Hamilton), ha affermato che lo spettacolo avrebbe “allargato in modo esponenziale” il mondo stabilito sia dal film che dalla graphic novel del 1982. “Questo è uno dei vantaggi della TV, hai tempo”, ha detto Diggs.

Oltre a Diggs, la serie ha un cast di stelle, tra cui l’attrice di A Beautiful Mind e Labyrith Jennifer Connelly e l’attrice Alison Wright della serie The Americans . 

Insomma, alla regia Joon-Ho. Cosa aspettarci?

Guarda il trailer ufficiale di Snowpiercer:

– Saeturnus

Saeturnus

Read, eat, travel, movies, sleep, repeat.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: