Amici di The Nerd’s Family benvenuti! Oggi sono qui per parlarvi di Mercedes di Daniel Cuello  un fumetto pubblicato da Bao Publishing nel 2019.
Ho un legame particolare con questo volume, perché sono andato alla presentazione che permetteva di acquistare in anteprima il volume. Così mi sono diretto in Feltrinelli a Milano il 18 ottobre e grazie al servizio fotografico di Nihail, ho immortalo questo momento.

Mercedes

Daniel Cuello è uno dei miei autori preferiti, poche cerimonie. Ho letto quasi tutti i suoi fumetti pubblicati e sono un assiduo frequentatore dei suoi canali social. Sicuramente Mercedes è un volume forte, quasi quanto la donna stessa che è rappresentata nella storia. Una donna che è considerata la più potente del mondo. Fin dalla prima pagina ci accorgiamo della drammaticità della vicenda, che non manca di riuscire a strapparci un sorriso e una lacrima. Mercedes è un personaggio odioso, crudele, spietato è una sorta di reincarnazione di tutto ciò che è l’uomo in questa nostra società, è più di una semplice persona.

Mercedes
Mercedes narra di questa fuga infinita da tutto e tutti, dalle forze dell’ordine, dai poteri ecclesiastici, dai poteri politici, perfino da se stessa, ma senza mancare di stile. Il personaggio di Mercedes trasuda potere: il portamento, l’acconciatura,  il modo di relazionarsi con i suoi sottoposti e con le grandi autorità. Il suo morboso attaccamento alle sue valigie, a tutti i suoi oggetti che vedrà perdere uno a uno, esattamente come i suoi compagni di viaggio.

Mercedes

Il finale è qualcosa che ti esplode dentro, una sorta di valanga che non puoi fermare, ma non voglio dirvi di più perché dovete leggere questo volume assolutamente, vi assicuro che merita davvero tanto.

Mercedes

L’autore di Mercedes, Daniel Cuello, è un disegnatore autodidatta che riesce a trasportare la realtà che lo circonda nelle sue vignette. Forse è proprio questa caratteristica che riesce a rendere il lettore partecipe delle sue strisce, in cui spesso si ritrova. Sostengo che lui abbia una sorta di piccola videocamera e che mi riprenda H24, perché ciò che realizza è uguale a ciò che mi capita! Scherzi a parte, Daniel Cuello è sicuramente uno degli autori migliori in circolazione e la candidatura di Mercedes come miglior fumetto italiano per il premio Micheluzzi del Comicon è la prova.

Dal vostro Nabbo è tutto, alla prossima!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: