Amici di The Nerd’s Family, oggi abbiamo l’onore di parlare di Trump! Ebbene sì, dopo tanti personaggi minori finalmente potrò parlare di un vero Vip, il presidente degli Stati Uniti.

trump

Temo che come l’ultima volta ci sia stato un errore. Oggi mi toccherà parlare sì di Trump, ma di quello che appare in Daredevil 203 del 1984, scritto da Steven Grant e disegnato da Geof Isherwood.

Daredevil

Trump è un criminale minore, la sua storia editoriale inizia con un nulla e termina nelle saga di Starblast, mai pubblicata in Italia. Le sue sei apparizioni si concentrano principalmente sui numeri di Capitan America, ma farà anche una comparsa su Iron Man.

Iron man

Trump è un mago specializzato in spettacoli per bambini, ma è anche un rapinatore seriale, un omicida e un giocatore di Bridge. Infatti è stato per ben due volte campione  di Bridge della prigione di Tulsa. Il suo stesso nome da Super criminale, Trump, è un omaggio alla sua passione per i giochi di carte.
Io da giocatore di Bridge non so se sentirmi onorato o insultato, tuttavia sento che questo personaggio va scoperto di più, ecco a voi i numeri in cui appare: Daredevil 203, Capitan America 371, Capitan America 413, Iron Man & la guerra delle armature vol 1, Star Blast vol. 1 e due enciclopedie Marvel.

Trump
Scrivere di personaggi dimenticati come questo è sempre più difficile, poiché le informazioni a riguardo sono sempre poche e poco chiare. Ero convinto di aver toccato il fondo dei supereroi super-sconosciuti con Red Wolf, ma era solo la superficie fortunatamente! Continuerò a cercare altri personaggi dimenticati persino dai loro creatori. Tutto questo mi sarà possibile anche grazie al mio amico D.B. (che ringrazio, o forse non dovrei) che sta spulciando tutto lo scibile Marvel fin dalle sue origini.

Ora la carta d’identità del vostro Trump!

trump

Dal vostro Nabbo è tutto, alla prossima!

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: