Digimon Adventure è una serie giapponese del 2020. È l’ottava serie animata nel franchise Digimon ed è il reboot della serie originale del 1999. Ha debuttato su Fuji TV il 5 aprile 2020.

Di cosa tratta?

Nell’anno 2020, una serie di cyber attacchi attorno Tokyo sono il risultato di catastrofici eventi in un altro mondo all’interno di Internet, il Mondo Digitale, abitato da creature chiamate Digimon. Mentre si preparano per il campo estivo, sette bambini sono trasportati a Digital World, acquisendo i Digivice e conoscendo i loro partner digitali. Il primo ad entrarci è Taichi, facendo amicizia con Agumon. Riusciranno a sventare la minaccia?

Qualche informazione su Digimon Adventure

La seria è stata annunciata nel numero di Marzo di V Jump di Shueisha il 20 Gennaio 2020. Masato Mitsuka è il direttore della serie alla Toei Animation, Atsuhiro Tomioka il supervisore degli script della serie, Katsuyoshi Nakatsuru ritornano da Digimon Adventure come designer dei personaggi. Il trailer è uscito il 6 di Marzo, annunciando che il primo episodio sarebbe andato in onda il 4 di Aprile. Crunchyroll ha iniziato lo streaming lo stesso giorno. Il 19 aprile la Toei ha annunciato che i nuovi episodi avrebbero subito ritardi causa COVID-19. Il reupload degli stessi è stato il 7 Giugno, annunciando che i successivi sarebbero arrivati dal 28 dello stesso mese. In Europa dovrebbero essere 66 in totale, ben 12 in più dell’originale. Vi è stato un cambiamento nella canzone utilizzata per la famigerata digievoluzione: anziché la classica Brave Heart (Digimon Adventure e Digimon Adventure 02), Be The Winners di Takayoshi Tanimoto è stata selezionata. 

Analogie e differenze con l’originale 

Le animazioni sono spettacolari, lasciando lo spettatore scioccato per il dettaglio di ogni singola scena. È perfetta sotto ogni punto di vista, andando a toccare tutti i punti focali dell’originale, risvegliando ricordi meravigliosi. L’unica nota dolente è la velocità con la quale vengono affrontate le digievoluzioni. Se nel 1999 Agumon per digievolversi in Greymon aveva impiegato il ben due episodio, qua addirittura nel primo possiamo gustarci questo momento. Non solo: Gabumon ci appare già digievoluto, saltando quella parte fondamentale, in cui ci si immedesimava da piccoli. Giunti all’11° possiamo gustarci già due Super Digievoluzioni: Metal Graymon e WereGarurumon. Avranno utilizzato anche questa volta le DigiPietre? Ovviamente no! L’evento scaturisce direttamente dal sentimento corrispondente: nel caso di Tai il Coraggio, mentre in quello di Matt l’Amicizia. 

L’amicizia mancante in Digimon Adventure

Una parte fondamentale si perde: il sentimento di amicizia che legava i protagonisti sin da prima del loro approdo in quel mondo sconosciuto, che unito a qualche mancanza (per i veterani), lascia un po’ l’amaro in bocca. Inoltre non vediamo nel gruppo TK, fratello minore di Matt, il quale ha fatto parte sin da subito dei Digi Prescelti. Di strada da fare ve ne sarà ancora tanta, quindi nulla è ancora perduto. 

Tirando le somme, posso conferire comunque un bel 8/10 alla serie, fresca per i novizi, piena di ricordi per tutto il resto degli spettatori. Personalmente non vedo l’ora dell’introduzione delle MegaDigievoluzioni, che a quanto pare, saranno date a tutte le coppie, nessuna escluso. Con questo vi saluto, un abbraccio, Sahdow!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: