Netflix ha appena annunciato di voler trasformare la trilogia Three-Body Problem di Cixin Liu in una serie tv originale.

Gli showrunner di Game of Thrones saranno a capo del progetto: ancora una volta, il duo adatterà un’acclamata serie di romanzi di fantascienza.

David Benioff e Dan Weiss stanno collaborando con lo scrittore e produttore Alexander Woo (True Blood) per sviluppare la trilogia di Liu Cixin The Three-Body Problem.

ll vicepresidente di Netflix, Peter Friedlander, ha rilasciato una dichiarazione appassionata sul progetto. “La prima volta che ho letto la trilogia The Three-Body Problem, ha cambiato per sempre il significato della fantascienza per me”, ha scritto.

Il romanzo The Three-Body Problem

The Three-Body Problem e i suoi sequel The Dark Forest e Death’s End (l’intera serie è anche conosciuta come Remembrance of Earth’s Past) raccontano la storia dell’incontro dell’umanità con una misteriosa razza aliena conosciuta come i Trisolarani. Dopo la sua pubblicazione americana nel 2014, a cura di Ken Liu, è stato il primo romanzo asiatico a ricevere un Hugo Award come Miglior Romanzo di fantascienza nel 2014.

La trilogia si distingue per la sua trama dettagliata e scientifica, che copre una vasta fascia della storia umana. Il libro d’esordio della saga è stato pubblicato in Cina nel 2008, e ha ottenuto un notevole successo.  

three body problem

Liu Cixin e Ken Liu serviranno come produttori di consulenza per il progetto.

“Ho deciso di raccontare una storia che trascende il tempo e i confini di nazioni, culture e razze; questo ci obbliga a considerare il destino dell’umanità nel suo insieme”, ha detto Liu. “È un grande onore come autore vedere questo esclusivo concetto di fantascienza viaggiare e guadagnare fandom in tutto il mondo e sono entusiasta che i fan nuovi ed esistenti possano scoprire la storia su Netflix. “

Un’altra sfida per Benioff e Weiss

“La trilogia di Liu Cixin è la serie di fantascienza più ambiziosa che abbiamo letto, portando i lettori in un viaggio dagli anni ’60 fino alla fine dei tempi, dalla vita sul nostro pallido punto blu ai confini lontani dell’universo”, hanno commentato Benioff e Weiss. “Non vediamo l’ora di passare i prossimi anni della nostra vita a portare in vita questa storia, per il pubblico di tutto il mondo”.

Alexander Woo ha aggiunto: “È un privilegio adattare uno dei grandi capolavori della fantascienza cinese. La trilogia The Three-Body Problem combina così tante cose che amo: personaggi ricchi e stratificati e veri interessi esistenziali, il tutto raccontato come un’allegoria elegante e profondamente umana”.

saeturnus

Saeturnus

Read, eat, travel, movies, sleep, repeat.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: