Tenet – l’inversione del tempo di Nolan

Tenet – l’inversione del tempo di Nolan

Settembre 3, 2020 0 Di Saeturnus

Tenet è il nuovo film di spionaggio scritto e diretto da Christopher NolanÈ uscito nelle sale italiane il 26 agosto e vede protagonisti John David Washington, Robert Pattinson, Elizabeth Debicki, Dimple Kapadia, Michael Caine e Kenneth Branagh.

Dopo una lunga serie di rinvii del rilascio globale del film , a causa della pandemia negli Stati Uniti, la Warner Bros ha deciso di lanciarsi a livello internazionale per prima. Tenet ha continuato a incassare 53 milioni di dollari in tutto il mondo nel suo primo weekend di apertura nonostante la pandemia COVID-19.

 

La trama segue un agente segreto che deve manipolare il tempo per prevenire la terza guerra mondiale.

La timeline di Tenet

Il protagonista è reclutato da un’organizzazione misteriosa e incaricato di prevenire una potenziale terza guerra mondiale all’orizzonte – e tutto ciò che ha per assisterlo nella sua missione è la parola tenet. Con il personaggio di Neil (Robert Pattinson) un presunto agente reclutato in India, il protagonista si infiltra nell’abitazione di Priya e scopre che i proiettili sono forniti dall’oligarca russo Andrei Sator (Kenneth Branagh), un uomo potente e pericoloso. Il protagonista, con l’aiuto di Neil, dovraà scoprire sia cosa sta succedendo che come usare la meccanica del viaggio nel tempo di Tenet per garantire la sopravvivenza dell’umanità.

tenet
Credits nell’immagine

L’inversione del tempo

Tenet usa l’inversione del tempo, o inversione temporale. È una distinzione importante: il viaggio nel tempo aderisce ancora alle regole generali della fisica, almeno nella misura in cui rimane una causa ed effetto per ogni azione. L’inversione del tempo, tuttavia, inverte appunto il tempo con eventi, movimenti e persone che si muovono all’indietro anziché in avanti.

C’è ancora causa ed effetto, ma – come viene detto nel film – quello che succede è successoLa questione di come il tempo stia procedendo e in quale ordine gli eventi stanno accadendo e sono accaduti, è una parte enorme della trama del film.

Come funziona l’inversione del tempo

Nell’universo di Tenet, qualsiasi cosa o persona può essere invertita. Questo è impossibile, secondo la seconda legge della termodinamica, perché man mano che il tempo avanza, l’entropia non può mai diminuire. Più il tempo avanza, e più ci si avvicina al caos.

Grazie alla tecnologia rimandata indietro dal futuro, invece, nell’universo di Tenet questo può accadere. Nel film sono presenti più oggetti che vengono utilizzati come invertitori del tempo, come i tornelli dell’aeroporto di Oslo che invertono o correggono oggetti (e persone) rispetto al flusso del tempo. Un oggetto o una persona invertita sembra muoversi, agli occhi di coloro la cui entropia rimane costante.

Il tempo stesso, in Tenet, non può essere riportato indietro. Gli oggetti e gli individui invertiti viaggiano contro di esso piuttosto che con esso, come se stessero camminando contro corrente.

Lo stile di Nolan

Il regista ha recentemente parlato alla stampa riguardo al suo nuovo film delle sue influenze per la trama, nonché quale aspetto chiave si collega ad altri film del suo repertorio. Nolan ha parlato di come il film fosse nella sua mente per “molto tempo” e, per questo motivo, ci sono molte immagini che fanno da ponte tra i suoi film precedenti.

“Le persone che conoscono il mio lavoro precedente riconosceranno alcune sequenze”, ha spiegato. “Come il proiettile che esce dal muro e torna nella pistola. È qualcosa che viene ritratto metaforicamente in Memento, ma qui cerchiamo di renderlo concreto e reale.”

Tenet: Backward bullets and twisted time, but can Christopher Nolan save cinema? | Ents & Arts News | Sky News

Questo concetto potrebbe essere individuato anche in Inception, durante le varie clip al rallentatore di proiettili che entrano nei muri o, teoricamente, potrebbe anche essere menzionato in The Dark Knight, che ha visto Bruce Wayne (Christian Bale) sparare proiettili nei mattoni per prove forensi.

Nolan ha continuato aggiungendo: “Questa particolare sceneggiatura e l’idea di prendere il genere spia e provare davvero a usarlo come veicolo per portare il pubblico in questo viaggio attraverso tutti questi bizzarri concetti del tempo, ci ho lavorato per sei o sette anni in termini specifici.

Gli altri successi prima di Tenet

Nolan ha fatto scalpore per la prima volta nel 2000, con l’uscita del suo film Memento. La storia è  raccontata in ordine cronologico inverso dalla prospettiva di un uomo con amnesia che cerca di risolvere un mistero di omicidio. Il film di fantascienza di Inception (2010) presentava una storia in cui gli eventi si svolgono simultaneamente ma non alla stessa velocità, a causa della dilatazione del tempo su diversi livelli di sogno. Interstellar (2014) ha esplorato gli effetti del viaggio nello spazio sul tempo, e anche il film di guerra Dunkirk (2017) ha avuto una linea temporale non convenzionale.

Con Tenet, Nolan torna nel campo della fisica teorica e trasforma un’ipotesi sulla possibile inversione del tempo in una storia sulla prevenzione della Terza Guerra Mondiale.

r/tenet - Christopher Nolan explaining the Tenet script to Warner Brothers.

la caption originale: Christopher Nolan explaining the Tenet script to Warner Brothers (LOL)

saeturnus