L’attrice Hilary Duff, tramite un messaggio sui social, ha confermato che il revival su Lizzie McGuire è stato cancellato.

La serie di Lizzie Mcguire: dal 2001 al 2004

Lizzie McGuire è una serie televisiva creata da Terri Minsky, presentata per la prima volta su Disney Channel il 12 gennaio 2001. La protagonista Lizzie (Hilary Duff) affronta le questioni personali e sociali della sua adolescenza. Ogni puntata è accompagnata da una versione animata del personaggio, che esegue soliloqui per esprimere i pensieri e le emozioni interiori di Lizzie.  L’episodio finale è andato in onda il 14 febbraio 2004. Un film teatrale basato sulla serie è stato rilasciato il 2 maggio 2003.

Il progetto del reboot è stato annunciato nell’agosto del 2019. La storia prevedeva Lizzie, ormai diventata trentenne, diventata ormai una donna adulta che vive la sua vita nella Grande Mela.

Lizzie McGuire: Disney+ sospende il revival per sesso e tradimenti

A febbraio del 2020 la produzione ha girato i primi due episodi, poi scartati per esigenze artistiche, con l’abbandono dell’autrice originale Terry Minsky.

Il reboot di Lizzie McGuire

La serie sarebbe dovuta uscire su Disney+ ma non sono ancora chiare le dinamiche e la motivazione che hanno portato alla cancellazione del progetto, c’è chi ha ipotizzato che sia colpa dell’emergenza sanitaria e chi invece che sia dovuto al fatto che il target fosse riferito solo verso la vecchia guardia senza la possibilità di un cambio generazionale (cosa che non è molto in sintonia con la normale politica della Disney).

Hilary Duff says the 'Lizzie McGuire' reboot 'isn't going to happen'

Hilary Duff, nonostante la delusione del progetto cancellato, ne approfitta per ringraziare i fan per il grande entusiasmo avuto e della fedeltà che hanno mostrato in tutti questi anni.

 

Belharza

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: