Durante i The Game Awards, avvenuti il 10 dicembre scorso, Campcom ha rilasciato un ulteriore  trailer riguardante Monster Hunter Rise. Ricco di informazioni, il video mostra diverse informazioni, che andremo ad analizzare assieme. Scopriamo cosa ci riserverà questo fantastico gioco!

Si parte con uno scorcio sulla vita che si vive nella capitale del regno, tale villaggio Kamura, fra musica, banchetti e giochi. Aspetto importante è la possibilità di cavalcare i Palamute, nuove creature che andranno ad affiancare il giocatore, supportandolo assieme agli storici Felynes. Altro particolare è l’aggiunta del Wirebug, simile al Clutch Claw inserito con Monster Hunter World: Iceborn. Grazie a questo particolare oggetto potremo compiere acrobazie volante e sfoderare poderosi colpi aerei, nonché spostarci più facilmente nella mappa di gioco. 

Il frame successivo ci porta direttamente nel mondo di caccia, dandoci scorci di quelli che sono ambienti familiari ai veterani. Difatti si tratta di mappe che riprendono la terza generazione dei giochi. Qui vengono presentati nuovissimi mostri, nonché una vecchia conoscenza: il Ludroth Reale. Parlando dei primi abbiamo il Somnacanth, capace di addormentare il giocatore mediante l’alito soporifero; il Gran Wroggy, velenosissima evoluzione del più famoso Giaggy

Infine il Bishaten, scimmia volante che darà filo da torcere lanciando la frutta di cui si nutre.

Una delle modalità che verranno aggiunte sarà quella che può essere tradotta con La Furia (The Rampage). Si tratta di orde di mostri che attaccano simultaneamente i giocatori presenti. Durante questi momenti frenetici la collaborazione sarà importante per abbattere queste creature.

L’ultima scena presenta uno dei boss che potremo incontrare: il Magnamalo, il quale ha un Arzorus in bocca, probabilmente sua preda. 

E voi siete pronti per il 26 marzo 2021, data ufficiale del rilascio Monster Hunter Rise? Personalmente l’ho già prenotato e non vedo l’ora di mettervi le mani sopra! Un saluto a tutti, Shadow!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: