Eccoci giunti all’ultimo appuntamento per questo #VenerdìNovel. Oggi vi porto Harrow County – Volume 3. Harrow County è un fumetto horror-country ideato da Cullen Bunn e disegnato da Tyler Crook. Rispetto ai due volumi precedenti, nel terzo Crook viene affiancato da Carla Speed McNeil e Hanna Christenson. In Italia è edito da ReNoir Comics.

Trama di Harrow County – Volume 3

I protagonisti di questo albo sono tre: il ragazzo senza pelle, Emmy e Bernice. Il primo capitolo è dedicato al famiglio della nostra protagonista, del quale scopriremo il suo vero nome e come sia finito nei cespugli in cui Emmy l’ha trovato. Non solo: capiremo inoltre il motivo per cui la sua pelle si è staccata dal resto del corpo. Il tutto sarà raccontato da uno strano vagabondo. La stessa strega tornerà nell’ultimo capitolo, alle prese con l’esorcismo di una casa stregata. Conosceremo così la piccola Gertie e la sua inquietante bambola, il cui nome ci è familiare. Kammi. Bernice è accompagnata dalla vecchia Lovey, anziana signora di Harrow County che tutti gli abitanti temono. A volte le apparenze ingannano. 

Considerazioni

A differenza dei precedenti volumi, la trama risulta condivisa fra tre differenti personaggi. Cullen Bunn riesce quindi ad ampliare gli orizzonti del suo racconto, andando ad approfondire le vicende che vedono coinvolti i personaggi secondari. Abbiamo una sensibile diminuzione delle didascalie nei capitoli, quasi assenti nel primo e ultimo capitolo del volume, ridotte nei due centrali. Grazie a questa scelta stilistica il racconto risulta nettamente più fluido. Passando alla parte grafica, i disegni di Crook restano sempre all’altezza; promossa anche la McNeil, nel primo capitolo mentre bocciata la Christenson nell’ultimo. I capitoli trattati sono dal 9 al 12 della serie originale pubblicato da Dark Horse. 

Harrow County si riconferma una serie capace di appassionare e coinvolgere il lettore. Forse è proprio il distaccamento dalla trama principale che permette di godersi un prodotto che di volta in volta si rinnova sempre più. Anche per oggi è tutti, un saluto, Shadow!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: