The Legend of Zelda: Skyward Sword, la nuova versione per una nuova console

The Legend of Zelda: Skyward Sword, la nuova versione per una nuova console

Marzo 16, 2021 0 Di Federico Prosdocimi

Skyward Sword, il ritorno

The Legend of Zelda: Skyward Sword HD – Announcement Trailer – Nintendo Switch – YouTube

Qualche settimana fa Nintendo ha spiegato l’obiettivo di trasporre il gioco The Legend of Zelda: Skyward Sword uscita per la  Wii nel 2011 per la nuova console Switch.

Il prodotto comparirà sul mercato dal 16 luglio 2021, proprio per commemorare il decennio dell’uscito di questo videogioco.

Perchè e come rilanciare il gioco

Il primo dubbio che viene in mente è come mai hanno preso questa decisione.

Quando uscì Skyward Sword, per la console Wii, la critica esplose con commenti positivi, effettivamente il gioco è uno dei migliori della saga. Ma aveva un grosso difetto, era uscito solo per Wii e la sua esistenza dipendeva solo dalla durata di quella console. La produzione della Wii sfortunatamente cessò nel 2013 e quindi Skyward Sword era apparso nel momento di tramonto di questa piattaforma, che dal 2005 aveva spopolato tra i videogiochi.

Con l’uscita della Switch lo staff della Nintendo si è reso conto di avere di nuovo una console adatta alle esigenze del gioco.

Infatti una caratteristica peculiare di Skyward Sword era la sua capacità interattiva. I movimenti della spada, dello scudo e persino dell’arco erano controllati direttamente dal giocatore, grazie all’utilizzo dei controller.

Ora, grazie alla doppia “natura” della Switch questa libertà di movimento è di nuovo possibile.

Lo staff della Nintendo ha spiegato che nella versione “fissa” i due controller della Switch corrispondo allo scudo e alla spada di Link (rispettivamente quello a sinistra e quello a destra).

Nella versione “portatile” non è presente questa modalità ma permetterà comunque di poter giocare a Skyward Sword usando semplicemente i tasti dei controller.

Un nuovo inizio

In dieci anni è comparsa una nuova generazione di videogiocatori e videogiocatrici che non hanno avuto l’opportunità di conoscere questo gioco, lodato e premiato.

Questa è un’ottima occasione per proporre un “nuovo” prodotto che non ha avuto bisogno di grandi modifiche, fatta eccezione della grafica, che hanno aggiornato, potendo sfruttare un motore grafico molto più potente della “nonna” Wii.

Giocatori e giocatrici di Switch, fan della saga Legend of Zelda, appuntamento per il 16 luglio!

-Belharza