Cruella De Vil, Cruella De Vil, farebbe paura persino a un leon!

Ah, non era così?

Oggi esce Crudelia in tutti i cinema d’Italia, ma noi lo abbiamo visto per voi in anteprima il 18 e, credetemi, è un sì abbastanza pieno!

Cruella

Crudelia

Finalmente la Disney ha cominciato a regalarci quello che abbiamo sempre voluto: il background dei villan! Ha iniziato con Malefica e ora siamo a Crudelia De Vil.

Crudelia racconta la giovinezza ribelle di Estella (Emma Stone) nella Londra degli anni ’70. Dopo essere stata espulsa per l’ennesima volta, sua madre tenta di portarla a Londra, per ricominciare da capo, ma diventa orfana in seguito a un tragico incidente. Estella cresce così con i suoi inseparabili compagni: Jasper (Joel Fry) e Horace (Paul Walter Hauser) – i nostri adorabili Gaspare e Orazio.
I tre vivono di furti, ma intanto Estella sogna di diventare una stilista in grado di sconvolgere il mondo.
Quando comincia a fare cose “cattive”, la sua personalità si chiama Cruella. 

Cruella

La vita della ragazza cambia quando una sua creazione viene notata della Baronessa von Hellman (Emma Thompson), vera e propria leggenda vivente dell’alta moda londinese, dallo stile chic e sofisticato. In poco tempo, Estella diviene la sua pupilla.

Crudelia
Emma Stone as Estella in Disney’s live-action CRUELLA. Photo by Laurie Sparham. © 2021 Disney Enterprises Inc.

Il successo ha sempre un prezzo da pagare e purtroppo per Estella è molto alto: la verità. La Baronessa è colei che ha ucciso sua madre, spingendola giù, verso gli scogli, quel giorno in cui in realtà era andata a chiedere la possibilità di ricominciare da un’altra parte con Estella.
Ma qui viene il bello: in realtà, la sua vera madre è la Baronessa.

Commento

Crudelia funziona. Emma Stone è meravigliosa nei panni di questo villan, il cui passato viene immaginato e si incastra perfettamente con quello che succederà poi.
Quello che non sempre funziona sono gli effetti speciali. Dalla Disney ci si aspetta sempre di più. E sì, so che mi direte che “non è della Disney”, ma l’ha comprato, ha comprato i diritti, giusto? Lo metterà a pagamento sulla propria piattaforma Disney+ e andrà al cinema.
C’era tempo per sistemare e aspettare.

Detto questo, Cruella funziona e funziona bene. Interessante, crudele, forte, divertente.

Poison El

[Proofreader e Editor. Digital Content Creator. Blogger. Artist. Traveller. Aspirant Writer.]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: