Dopo mesi a pagamento, Raya e l’ultimo drago è visibile gratuitamente su Disney+ e Prime Video.
Uscito il 3 marzo 2021, abbiamo dovuto aspettare un po’ per godercelo, ma, fidatevi, ne vale la pena.

Raya: Il mondo è lacerato… Non puoi fidarti di nessuno…
Sisu: O forse è lacerato perché non vi fidate di nessuno.

Raya e l’ultimo drago

Siamo a Kumandra, un regno prospero in cui i draghi sorvegliano e proteggono l’umanità e i loro territori.
A causa di una guerra contro gli spiriti oscuri, i draghi hanno dovuto sacrificarsi, racchiudendo le loro essenze in una pietra. A Sisu è stato dato il compito di usarla per scacciare queste ombre. Da allora però i draghi si sono trasformati in pietra e Sisu si è ritirato nei suoi territori.
Nessuno sa nulla di lui e dove sia.
La pietra è sorvegliata da Raya e suo padre, ma ormai Kumandra è solo storia e tutti i popoli, ormai divisi, vogliono quella pietra e il potere che ne deriva.
Raya sa che il prezzo è alto se dovessero sbagliare, ma decide di aprire le porte agli altri popoli. Purtroppo, la pietra si rompe e lei deve ritrovare tutti i pezzi.
Stavolta però è sola, perché gli Oscuri sono tornati e suo padre è diventato di pietra.

Deve trovare Sisu e riportare la pace a Kumandra.

Commento

Raya e l’ultimo drago è un ottimo film d’animazione. Sia dal punto di vista grafico, sia dal punto di vista grafico e dal punto di vista della storia.
I messaggi promotori sono puri e sempre attuali e Sisu e i draghi sono visivamente bellissimi!
Riuscirà Raya a fidarsi, dopo quello che è successo per il potere?

Date una possibilità a questo film, merita assolutamente.

Poison El

[Proofreader e Editor. Digital Content Creator. Blogger. Artist. Traveller. Aspirant Writer.]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: