Di Alessandro Pugliese, Da Timisoara al paese dei sogni farà tornare bambini tutti quegli adulti che non hanno mai smesso di sognare!

Da Timisoara al paese dei sogni

Cledi è partito dalla Romania per cercare lavoro in Italia e sostenere la sua famiglia. Costantino è italiano e ha perso lavoro e famiglia. Legati da una speciale amicizia vivono ai margini della società. Respinti o sfruttati, disprezzati o commiserati, provano a costruirsi un futuro migliore. Ma nel Paese dei sogni non c’è spazio per tutti, tantomeno per loro. Da Timisoara al paese dei sogni di Alessandro Pugliese, la realtà diviene fantasia!

L’autore

Alessandro Pugliese (1977) è nato a Morano Calabro e risiede a Bologna. Laureato in Scienze della Comunicazione, con Master in Gestione delle Risorse Umane, ha svolto per anni il mestiere di giornalista e lavorato in diverse case editrici italiane, come redattore e traduttore. 

Ha scritto prefazioni e introduzioni a vari testi, nonché saggi critici su autori americani. Ha esordito nella narrativa con il romanzo Quando eravamo (La Riflessione, Sassari, 2004). Con l’editore Gingko ha pubblicato Le ceneri di Candore (2007); Tutto o niente (2009); L’intenzione dei boschi (e-Book, 2013); Monogamitic (sotto pseudonimo di Alvaro Péz, 2016). Il suo ultimo romanzo, Una giornata, è stato pubblicato nel 2020 da Edizioni Creativa. 

Scheda tecnica

Data di uscita: Gennaio 2022

Editore: Edizioni il Ciliegio

Collana: Narrativa

Pagine (stimate): 288

Formato: cartaceo 14×21, brossura con alette

Prezzo: € 15,00

ISBN: 978-88-6771-828-3 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: