Ecco finalmente la parte 3 del capitolo su Bandle City: Un Viaggio Inaspettato!
Al momento è solo un trailer, ma porterà non pochi cambiamenti.

 

Oltre la Foresta di Bandle, l’ultimo capitolo

Come supposto nel precedente articolo era prevista una terza parte del capitolo. Sfortunatamente le mie teorie azzeccate potrebbero finire qua, infatti la figura pelosa che si vede nel portale potrebbe essere proprio Gnar, lo yordle preistorico che si vede nel trailer.

Nuova espansione: Oltre la Foresta di Bandle | Trailer Un Viaggio Inaspettato – Legends of Runeterra – YouTube

Il trailer di base è molto simile al video del primo capitolo, con uno stile da cartone animato molto semplice.
Oltre ad Ava, una carta di Runeterra, fanno la comparsa i campioni Gnar e Yuumi, più ovviamente qualche cameo.

La cosa interessante è che fin dal primo trailer ci sono stati indizi sui personaggi che sarebbero apparsi, già il Libro di Yuumi compariva in ogni suo dettaglio. Praticamente lo abbiamo avuto sotto il naso fin dal principio!

Le novità

Non sappiamo ancora quali novità introdurranno.
Al momento sono state rilasciate solo dieci carte, ma sono tutte a tema Bandle City, con creature Yordle o Fatate e meccaniche legate a queste tipologie.

Perciò possiamo solo dare spazio alle ipotesi:
Sicuramente Gnar farà parte della fazione del Freljord e forse non darà il solo.
Anche Demacia sembra essere papabile per ricevere un nuovo campione, visto che rispetto alle altre fazione è rimasta abbastanza indietro. Il dubbio è capire quale sarà.
Come con il capitolo precedente rilasceranno qualcosa nei giorni primi dell’aggiornamento.

 

Dopo Bundle City

Ora che con un Viaggio Inaspettato il capitolo sugli Yordle si chiude sorge il dubbio su quale sarà il prossimo piano per Runeterra.
Probabilmente è possibile che verranno introdotte le fazioni del Vuoto e di Ixtal che mancano ancora all’appello.
L’idea è molto plausibile per via del fatto che il prossimo evento di League of Legends riguarderà proprio il Vuoto.

 

-Belharza

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: