Brutte notizie da parte di EA sul videogioco The Sims 4 e il DLC che arriverà a breve.
Tuttavia per la Russia le cose andranno diversamente.

The Sims e il DLC
La saga di the Sims è ben nota per il suo grande numero di espansioni che vengono venduti separati o in pacchetti.
Tuttavia l’ultima espansione, molto in tema con la festa di San Valentino passata, non ha avuto vita facile.
Questa espansione, “Il mio matrimonio“, voleva portare un po’ romanticismo nel gioco di simulazione più famoso di sempre.
Nel DLC in questione introdurranno degli implementi sulla celebrazione del matrimonio. Ad esempio ci saranno feste di addio al nubilato o celibato e la gestione della celebrazione del matrimonio in ogni suo aspetto, come scelta dell’anello, buffet, vestiti o damigelle d’onore e testimone.

Il caso con la Russia
Nonostante i buoni propostiti e i messaggi di pace del DLC, la EA si è ritrovata a bloccare la vendita del pacchetto in Russia.
Il motivo è tristemente semplice, la nazione ha delle pesanti leggi di censura verso il materiale LGTB+, elementi di gioco che però, vista la libertà del giocatore, sono molto presenti e fanno da cardine portante.
Non è la prima volta che accade qualcosa di simile, già in un paio di articoli abbiamo visto come anche in Cina abbia introdotto delle leggi di censura sulle tematiche dei videogiochi.

Purtroppo per i clienti russi tutto questo materiale non sarà disponibile, situazione assurda considerando come al giorno d’oggi ci siano ancora leggi così assurde.

-Belharza

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: