Il 14 ottobre 2021 la seconda stagione di Another Life è sbarcata su Netflix.

Spazio. Ultima frontiera… ah no. Però siamo nello spazio, immersi nell’universo.

Another Life 2

Another Life

La prima stagione era iniziata con l’arrivo sulla Terra di un misterioso artefatto e degli sforzi di una coppia, Niko (Katee Sackhoff, Battlestar Galactica) che insieme all’Airforce spaziale va in missione sull’astronave Salvare per scoprirne l’origine, e Erik (Justin Chatwin), scienziato rimasto sulla Terra insieme alla loro figlia per cercare di provare a comunicare con l’artefatto.

Another Life 2

La seconda stagione ricomincia con la specie aliena degli Achaian fatta di luce e che ha bisogno di “elettricità” per alimentarsi.

Gli altri pianeti su cui si recano sembrano essere stati distrutti dopo che era comparso il misterioso artefatto, e questa specie sembra controllare il cervello degli umani e far leva sulle loro debolezze. Dichiararono di essere venuti in pace ma si comportano in modo ambiguo e, quasi come il Thanos del Marvel Cinematic Universe, sembrano essere disposti a fare sacrifici estremi per la salvaguardia del pianeta dai suoi stessi abitanti. E quindi anche la Terra dagli esseri umani, che come sappiamo la stanno distruggendo sempre più (un tema ricorrente e attuale e qui sviscerato tra le righe).

Another Life 2

Sembra che dietro le promesse di rigenerazione ecologica offerte ai terrestri in cambio di poco o nulla, la promessa di non esplorare il sistema solare e non ficcare il naso in faccende che non li riguardano, si nasconda l’ombra della colonizzazione e chissà, forse anche peggio. Gli Achaia protestano, negoziano, ma i feedback dalle galassie vicine però non sono proprio tranquillizzanti. Aggiungeteci il fatto che questi inseriscono impianti che controllano il cervello…

Commento

Uno dei temi su cui si concentra Another Life 2 è la separazione di una famiglia, quella di Niko ed Erik. Katee Sackhoff, di provenienza Battlestar Galattica, è il comandante in capo della poderosa nave spaziale Salvare (voce del verbo).

Another Life 2

Tutta colpa degli Achaia?
Non sappiamo niente di loro, sappiamo solo che sono capaci di fare qualsiasi cosa… ma tutto ha un prezzo.

E voi da che parte stareste?
L’umanità di Another Life  si divide in due categorie: I pochi, ma in alte sfere, che credono nella buona fede del programma Achaia e sono disposti a barattare la perdita della libertà con una nuova abitabilità per la Terra. Però invece, ci sono coloro che non si fidano minimamente del loro approccio.

Il personaggio che però ha tenuto in piedi davvero la trama è William (Samuel Anderson), interfaccia dell’IA (Intelligenza Artificiale) di bordo davvero umanissimo nei sentimenti; più umano degli umani viene da dire. Non che sia una novità eh, su questo si attinge a piene mani da Stanley Kubrick in 2001:Odissea nello spazio.

Another Life 2

L’originalità non è di queste terre, direbbe qualcuno, ma Another Life 2 riesce a tenere comunque un buon ritmo e ad essere una buona “seconda stagione”.
Però, per i fan di Niko… devo rivelarvi che non ci sarà nessuna terza stagione.

Poison El

[Proofreader e Editor. Digital Content Creator. Blogger. Artist. Traveller. Aspirant Writer.]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: