La compagnia WW1 Game Series è pronta a rilasciare il suo terzo capitolo della saga: WWI: Isonzo – Italian Front.

Sarà una delle poche volte in cui ci si potrà focalizzare sul fronte sud-orientale della Prima Guerra Mondiale.

Il rilascio
Al momento non si sa una data precisa del gioco, si sa solo che avverrà durante l’anno corrente, il 2022.
Per farsi un’idea di come sarà il gioco è stato rilasciato un trailer:

 Isonzo Reveal Trailer I PC, Xbox Series X/S & Xbox One, PlayStation 5&4 – YouTube

Tuttavia anche se non si conosce la data effettiva il pubblico ha comunque avuto la possibilità di apprezzare lo sviluppo del gioco nel tempo. Infatti la WW1 Game Series ha rilasciato periodicamente diversi post con degli aggiornamenti sullo sviluppo del gioco (l’ultimo pochi giorni fa).

Questo sarà il terzo capitolo della saga, dopo WWI: Verdum e WWI: Tannenberg.

Il contesto
Come già detto WWI: Isonzo tratterrà lo scontro tra le forze del regno di’Italia e quelle dell’impero austro-ungarico.
Guardando i post rilasciati dopo l’annuncio ufficiale del gioco si può vedere la grande attenzione verso i dettagli storici.
Verranno usate armi dell’epoca, equipaggiamento e truppe storiche. Giusto per fare alcuni esempi le truppe italiane avranno gli iconici Alpini, i Bersaglieri e persino gli Arditi, dall’altra parte anche gli austriaci potranno contare sulle loro truppe storiche come gli strosstruppen tedeschi o gli strumtruppen austriaci. Tra gli equipaggiamenti non possono certo mancare grandi citazioni come le corazze (tipo i modelli Farina o Corsi) e armi d’epoca come le prime granate.

L’attenzione per i dettagli storici di WWI: Isonzo gioca decisamente a favore del videogioco.

Rilascio
Il gioco sembra aver incuriosito una buona fetta di pubblico, ma bisognerà ancora aspettare l’uscita del gioco per potere vedere se WWI: Isonzo abbia appagato le aspettative.

Il gioco sarà disponibile su PC, Playstation 5 e sulle Xbox.

 

-Belharza

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: