Chi l’avrebbe mai detto che fosse possibile unire i cabinati delle sale da gioco con dei libri-game?
Poche persone, ma di sicuro alcune di queste lavorano in Acheron Books, N3rdcore e Officina Meningi.
La collaborazione di queste tre case ha dato vita ad un progetto molto insolito con grandi richiami alla cultura pop-retrò.
Ecco come è nato Press Start.

press-start – Acheron Books

Press Start – Il progetto
In cosa consiste Press Start?
Si tratta di un pacchetto di tre libri-game che forniscono tre ambientazioni diverse con grossi richiami a videogiochi famosi.

Il primo della lista è Ghast’s Gremlins. Con un forte richiamo a Ghost’n Goblins questo librogame stravolge i cliché e gli stereotipi dei vecchi platform. Priscilla, una giovane principessa, scopre che il suo amato cavaliere è stato rapito e dovrà indossare una potente armatura per farsi strada tra orde di nemici.
Lungo l’avventura la principessa guerriera potrà scoprire tesori e armi speciali.

 

 

 

 

Il secondo della lista è Shugendo, un librogame dai caratteri orientali che potrebbe ricordare il primo Ninja Gaiden. Il protagonista è un ninja di nome Mark Hitomaro che dovrà affrontare un pericoloso clan rivale eliminando tutti i nemici che ostacoleranno il suo percorso.
Sarà interessante vedere come verranno gestite le varie abilità ninja durante le missioni.

Ultimo, ma non per importanza è Games of Death II.
Sicuramente è un omaggio ai più famosi picchiaduri della storia videoludica, quali Tekken, Mortal Kombat o Street Fighter.
La particolarità di questo librogame sta proprio nelle meccaniche di gioco molto simili ai videogame citati prima.
Si affronteranno i nemici uno alla volta come in un torneo e ogni nemico avrà meccaniche e stili di lotta differenti.
Inoltre non ci sarà un personaggio fisso, ma si potrà scegliere tra quelli disponibili, tutti diversi tra meccaniche e barra della salute.

In Italia e non solo
L’importanza di questo prodotto non sta solo nella sua originalità, ma anche nel primato di essere il primo set di librogame italiano venduto in America.
Non è la prima volta che i prodotti italiani riescono a farsi notare all’estero (vedi Brancalonia) e ci auguriamo che questo possa diventare in futuro una fruttuosa prassi.
Il kickstarter di Press Start ha già raccolto e superato la cifra prevista in meno di una settimana, dimostrando quanto questo progetto abbia ispirato grosse aspettative e fiducia nel pubblico.

Press Start – The first arcade gamebook experience! by Acheron Games – Gamefound

 

-Belharza

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: