Il 5 luglio arriverà la seconda uscita per #giallosottolombrellone. Dopo Giallo solidago – il rimorso del ciocco di Simone Censi, sarà il turno de L’agghiacciante caso del gatto nella minestra di Claudio Vastano, ex autore Dunwich edizioni e vincitore del premio Urania nel 2017.

L'Agghiacciante Caso del Gatto nella Minestra

L’agghiacciante caso del gatto nella minestra

Casper A. Pestalozzi è un investigatore privato un po’ particolare. Odia i ricchi, veste esclusivamente un trasandato impermeabile nocciola, coltiva marijuana in garage e vive in uno scalcinato appartamento nella periferia di Lucca. È anche in grado di prevedere i cambiamenti del tempo e il suo solo amico è un ex psicologo che ha come unica prospettiva di vita il suicidio. La sua ragazza, poi, non perde occasione per coprirlo di vergogna. Casper Pestalozzi, insomma, è un relitto alla deriva. Ma quando l’altolocato avvocato Nardi viene ucciso durante un ricevimento e la polizia inizia a brancolare nel buio, toccherà proprio a Casper fare luce sull’identità dell’inafferrabile assassino. Come ha fatto il killer a dileguarsi nel nulla un attimo dopo l’omicidio? Da dove viene la terra nera ritrovata accanto al corpo della vittima? Di quale atroce segreto è a conoscenza il gatto che si nasconde nella minestra? Avvalendosi delle sue conoscenze scientifiche e della logica deduttiva, fra situazioni comiche e drammatiche memorie, l’investigatore Pestalozzi giungerà a un’inaspettata verità.

L’autore

Claudio Vastano vive e lavora a Lucca. Laureato in Scienze Naturali e in Scienze Geologiche, nonché membro dell’Associazione Italiana di Metapsichica, collabora con riviste come il Giornale dei Misteri e Living Tuscany.

Scheda tecnica

Data di uscita: 5 luglio 2022

Editore: Sága Edizioni

Genere: giallo satirico
Collana: Eris 

Pagine (stimate): 254

Formato: Ebook, cartaceo
Prezzo ebook: 2,99€
Prezzo cartaceo: 15,90€

– Shadow

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: