John Wick o film originale?

Dalla regia dei fratelli Russo, un nuovo film d’azione targato Netflix, con Ryan GoslingChris Evans, Regé-Jean Page, Jessica Henwick, Ana de Armas, Billy Bob Thornton.

Fino a oggi il film più costoso mai realizzato da Netflix era Red notice. Azione, tre tra le star più amate e seguite su Instagram – Dwayne Johnson, Gal Gadot e Ryan Reynolds.

The Gray Man è disponibile dal 22 luglio disponibile sulla piattaforma di streaming legale.

The Gray Man

Ispirato alla serie di romanzi di Mark Greaney, The Gray Man è la storia di Court Gentry, nome in codice Sierra Six. A interpretarlo è il nuovo “strong and silent type” di Hollywood, Ryan Gosling. Mercenario reclutato dalla CIA, che ha un passato burrascoso. A toglierlo di prigione è l’agente Donald Fitzroy (Billy Bob Thornton), che lo trasforma in una macchina da guerra. Quando il suo mentore perde potere, superato dalla nuova leva Denny Carmichael (Regé-Jean Page, il Duca in Bridgerton), Sierra Six cade in disgrazia. Lo mandano a eliminare un suo predecessore, Sierra Four, che, prima di morire, gli dà una chiavetta USB con informazioni compromettenti proprio su Carmichael.

The Gray Man

Per stanarlo viene chiamato un ex mercenario espulso dalla CIA per la sua follia, Lloyd Hansen (Chris Evans). Ad aiutare Sierra Six è solo Dani Miranda (Ana de Armas), agente che non crede al suo tradimento.

Commento

A The Gray Man non interessa essere un thriller sorprendente. Dopo una prima parte introduttiva, in cui conosciamo i vari personaggi, si spinge subito sull’acceleratore dell’azione e punto tutto sul cast stellare che si porta appresso.

Quello che si diverte di più forse è proprio Chris Evans nel ruolo del villain: dopo tanti anni nei panni (e scudo) di Captain America, ha preso al volo l’occasione ed è diventato un sith a tutti gli effetti. Anche se qualcuno dovrebbe dirgli che non bastano dei baffi a fare un personaggio – cattivo, oltretutto.

Ana De Armas mette in gioco il suo fascino e torna al fianco del nostro Capitan, ma stavolta la bravuta sfoggiata in Cena con Delitto è lontana. Ryan rimane sempre lo stesso, ma dopo quello che ha dimostrato in First Man e La La Land, sappiamo benissimo quanto sia bravo – anche a cantare!

The Gray Man

The Gray Man attinge tanto da John Wick, sebbene venga tratto da romanzi originali. Rimane comunque un ottimo film d’azione, godibile.
Che sia l’inizio di una saga? I libri di Mark Greaney sono parecchi…

Poison El

[Proofreader e Editor. Digital Content Creator. Blogger. Artist. Traveller. Aspirant Writer.]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: