evento halloween
Books,  Iniziative Della Pagina

Storie di Spettri: Il mistero di Sleepy Hollow e altri racconti di Washington Irving

Avevo circa dodici anni quando, per la prima volta, in televisione, vidi, di nascosto, Il mistero di Sleepy Hollow e lo amai.
Mi diede quel senso di brividi, di curiosità e di scoperta come poche volte avevo provato e, così, iniziò la mia curiosità verso tutti i remake di questa grande storia.

La giornata di oggi si intitola Storie di Spettri e a ben dire!

Washington Irving

Nasce nel 1783 e muore nel 1859. Siamo nel periodo di passaggio tra l’Illuminismo e il romanticismo. Fu un grandioso autore, spesso non amato dalla critica, in quanto “autore poco profondo e poco originale”, ma ebbe una grande, fervida, fantasia, e una notevole eleganza nella scrittura.

IIl mistero di Sleepy Hollow

I suoi racconti fantastici più celebri sono sicuramente La leggenda della valle addormentata (The Legend of Sleepy Hollow) e Rip van Winkle.

Morì nel 1859 ed è stato sepolto presso il cimitero di Sleepy Hollow, nello stato di New York.

Il mistero di Sleepy Hollow

Il mistero di Sleepy Hollow venne raccolto nell’antologia Il libro degli schizzi (The Sketch Book of Geoffrey Crayon, Gent.). Fu scritto a Birmingham in Inghilterra e pubblicato per la prima volta nel 1820.

La storia si svolge circa nel 1787 a Tarrytown – una colonia olandese che nel 1997 era stata ribattezzata Sleepy Hollow, Contea di Westchester, New York, Stati Uniti – presso una valle isolata chiamata Sleepy Hollow (ovvero Valle addormentata).

Racconta la storia di Ichabod Crane, uno strano maestro di scuola del Connecticut, deriso da Abraham “Brom Bones” Van Brunt, suo rivale in amore per la mano di Kathrina Van Tassel, 18 anni, figlia di Baltus Van Tassel, un colono di origine olandese.

Nella storia si racconta la leggenda del “cavaliere senza testa”, il fantasma di un cavaliere dell’Assia che perse la testa per via di un colpo di cannone durante “una qualche battaglia senza nome” nella Guerra d’indipendenza americana e che cavalca durante la notte nella bramosa ricerca di una testa nei pressi della chiesa olandese e del cimitero della Valle addormentata.

Crane, invitato alla festa di Kathrina per la notte di Halloween, ascolta dei racconti paurosi, fra cui quello sopracitato, e, al ritorno, perduta la sella, si ritrova inseguito dal cavaliere decapitato, che lo colpisce al capo con la sua testa. Ma al mattino, i soccorritori trovano solo il berretto di Crane e una zucca (presumibilmente la “testa” del cavaliere). Crane sparisce “misteriosamente” da quel momento. Un suo conoscente, anni dopo, riferirà di averlo incontrato a New York. Il finale lascia intendere un coinvolgimento di Brom Bones nell’affare del cavaliere decapitato e della fuga-sparizione di Crane, che però potrebbe essersi allontanato semplicemente per non dover rendere conto al suo padrone della sella perduta.

Trasposizioni

Nel 1908 apparve la prima trasposizione de Il mistero di Sleepy Hollow. La successiva sarà nel 1912. Nel 1949 c’era il lungometraggio della Disney che contiene: Il vento tra i salici e La Leggenda della Valle Addormentata.

Il mistero di Sleepy Hollow

Nel 1999, ci fu il primo film per la televisione canadese con Brent Carver e Rachelle Lefèvre; e il secondo diretto da Tim Burton.

New York, 1799. Il tribunale spedisce Ichabod Crane, giovane poliziotto, nel nebbioso paesino di Sleepy Hollow con il compito di indagare su una serie di efferati omicidi che ne stanno sconvolgendo la vita quotidiana.

Il mistero di Sleepy Hollow

Attori: Johnny Depp – Ichabod CraneChristina RicciKatrina Van Tassel.

PREMIO OSCAR 2000 PER LA MIGLIORE SCENOGRAFIA.

Il mistero di Sleepy Hollow

Nel 2002 The Haunted Pumpkin of Sleepy Hollow, film animato.

Nel 2004 The Hollow – La notte di Ognissanti.

Nel 2013 Sleepy Hollow, serie televisiva prodotta da Fox.

Altri racconti

Tra le tante storie fantastiche raccolte nel volume è necessario citare quella di Rip Van Winkle e del suo misterioso e bizzarro viaggio nel tempo; de Lo sposo fantasma, con il suo sorprendente finale; ma soprattutto l’avventura mozzafiato che si svolge nella brumosa vallata di Sleepy Hollow, con uno spettrale cavaliere senza testa in sella a un possente stallone nero.

Mica male, eh?

Sfumature horror gotiche, per un Halloween come pochi ne avete visti.

La vostra trasposizione preferita di Sleepy Hollow?

[Proofreader e Editor. Digital Content Creator. Blogger. Artist. Traveller. Aspirant Writer.]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: