videogames

Pokémon Fusion Infinite, quando “tutti” non bastano!

 

Ammettiamolo, vi sarà capitato qualche volta di volere QUEL dettaglio su un altro Pokèmon.
Ebbene con Pokémon Fusion Infinite questo è possibile!

Non è la prima volta che trattiamo giochi dei Pokémon fatto dai fan, Xenoverse è stato un esempio tutto italiano.
Ma che cosa rende molto particolare questo gioco?
La risposta sta proprio nel suo titolo.
In questo gioco è possibile fondere i Pokémon per realizzare creature uniche.
Ti piace Pikachu ma trovi scomoda la sua debolezza al tipo Terra? Fondilo con uno di tipo Volante oppure con un Pokémon con l’abilità Levitazione.
In questo gioco OGNI combinazione è possibile!
Il numero di Pokémon ottenibili dalle fusioni è enorme, qualcosa di veramente impossibile da completare al 100%.
Ma alla fine è questo il bello di Pokémon Fusion Infinite, potersi imbattere in qualcosa di inimmaginabile.

Struttura del gioco
Seppur il gioco si basi su RossoFuoco e Verdefoglia esistono modelli anche di Pokémon delle future generazioni, tipo Nero/Bianco o X/Y.
Il gioco sembra esser ben fatto, viene spesso aggiornato e ha anche un’opzione nel menù in caso di bug.
Una cosa molto interessante è che non solo ci sono forti richiami ai vari prodotti del franchise, ma c’è una storia centrale leggermente diversa dal normale gioco dei Pokémon che va ad approfondire proprio questa meccanica delle fusioni.
Gli sprite sono ben fatti e personalizzabili, anche se a volte sono stati generati con le applicazioni che si trovano online, magari con qualche aggiustamento.

Meccanica della Fusione
A differenza delle versioni da cui è tratto Infinite Fusion ha diverse particolarità, giusto per fare esempio sono presenti molte quest secondarie che forniscono oggetti unici o altre ricompense, inoltre le battaglie con i capipalestra sono delle belle sfide visto che le loro fusioni servono per compensare le loro debolezze.
Per quanto sembri una cosa semplice la meccanica della fusione è in realtà un bel rompicapo.
Quando avviene una fusione bisogna scegliere quale sia la “testa” e quale sia il “corpo”, questo determina le statistiche, le combinazioni di tipi e le abilità del nuovo Pokémon ottenuto.
A voi la scelta se creare la combinazione perfetta oppure quella che esteticamente vi aggrada di più.

Il bello di questo gioco è proprio la vostra fantasia nel poter osare con le varie combinazioni.
Potete scaricare il gioco gratuitamente sul sito del gioco.
Cosa ne pensate? Avete già in mente cosa poter combinare?

Fondere un Pinsir con un Mr.Mime? Pessima idea!

-Belharza

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: