Jeremy Camp pensa che la nostra vita, la nostra strada, sia in qualche modo tracciata. O meglio, il “doveva andare così” sembra essere un po’ la sua filosofia di vita quando all’improvviso incontra Melissa Henning. Era poco più di un ragazzo quando comprende di aver incontrato la donna della sua vita.

Nel libro Jeremy e Melissa si sono incontrati sul palcoscenico durante un concerto. Tra i due sboccia un amore potentissimo. Travolto troppo presto da una notizia sconvolgente che dà una svolta dolorosa alle loro esistenze: Melissa è affetta da una grave malattia.

Cosa mi lasci di te

Il film Cosa mi lasci di te era atteso nei cinema italiani il 19 marzo, ma a causa del Coronavirus hanno dovuto far slittare l’uscita. Amazon Prime Video ha deciso di rilasciato il 17 aprile. Il libro, da cui è tratta la trasposizione cinematografica, uscita il 5 maggio di quest’anno.

Cosa mi lasci di te è un film di genere drammatico, sentimentale. Diretto da Andrew Erwin Jon Erwin. Con KJ Apa Britt Robertson. Dura 115 minuti ed è della Lionsgate. 

KJ Apa è già famoso per Riverdale Britt Robertson è già conosciuta per The First time, il teen movie con Dylan O’Brien (Teen Wolf).

Cosa mi lasci di te

Cosa mi lasci di te è tratto da una storia vera, quella di Jeremy Camp, cantautore e star della musica cristiana contemporanea, che ha perso la giovane moglie a causa di cancro alle ovaie nel 2001.
Il titolo originale del film è quello della canzone che ha composto Camp e che è diventata una hit: I Still Believe.
Le riprese del film si sono svolte in Alabama e sono iniziate a maggio 2019. 

«Voglio che tu sappia che in qualunque caso, in qualunque circostanza, io sarò con te! Ogni passo, ogni momento sarò con te! Ci sono e sono pronto a tutto!»

L’amore che Jeremy prova per Melissa è forte e sembrano essere destinati a stare insieme. Ma poi tutto cambia.

Trama

Jeremy Camp è un talentuoso musicista che sta andando al college. La sua famiglia è cristiana e composta da due fratellini, di cui uno è affetto da disabilità, e i suoi genitori. Non sono affatto abbienti e per regalargli la sua nuova chitarra hanno dovuto chiedere un prestito e i suoi fratelli hanno rinunciato ai regali di Natale.

Una volta arrivato al college comincia la sua storia e conosce Melissa, la donna che poi diventerà l’amore della sua vita.
La sua musica sembra conquistare questa ragazza dagli occhi cielo fino a innamorarsi di lui e infine ammalarsi. Si sposeranno, ma alla fine lei verrà a mancare.

Considerazioni

Questo film è noioso, privo di introspezione e del significato che vorrebbe dare. La parte della credenza cristiana è quasi eliminata. Elemento che in realtà è molto importante nella vita e nel libro di Jeremy Camp. 
Nonostante i protagonisti fossero molto amati dagli spettatori dei teen movie e delle teen series, KJ Apa e Brittnon danno nulla alla trama del film.

Per quanto il binomio morte-amore è ormai super sfruttato in questo genere di film o tematiche, qui è sviluppato in maniera melensa, priva di senso e di alcun tipo di attrattiva.
L’amore tra Melissa e Jeremy nasce in troppo poco tempo, in quanto lo scandire del tempo è quasi impercettibile e non si capisce quanto tempo sia passato.
La banalità di alcune frasi smielate e poco “attente” al contesto, mi ha dato sui nervi. 

So quanto sia difficile essere all’altezza dei vari film drammatici e sentimentali a cui siamo abituati. Per citarne due Io prima di teI passi dell’amore. Non è facile, me ne rendo conto, ma il confronto avviene in maniera spontanea. Visto poi che sono entrambi tratti da libri. 

Commento

Un film non all’altezza del libro e del richiamo che ha avuto sul web. Sicuramente anche grazie alle webstars scelte per interpretare i protagonisti. Salverei solamente Gary Sinise, già famoso per Forrest Gump.

Oltre a lunghi campi e primi piani, questo film non fa. Non riesce a costruire personaggi a cui riesci a legarti o in qualche modo che… Insomma, io non sono riuscita a commuovermi nemmeno per un istante.

Unica parte veramente positiva? Le canzoni. Sono belle, veramente belle. 

Oltre a I still Believe, Cosa mi Lasci di te non mi ha lasciato niente. Se invece cercate un libro intenso e autobiografico, vi consiglio di dargli una possibilità.

-Poison ξl

Poison El

[Proofreader e Editor. Digital Content Creator. Blogger. Artist. Traveller. Aspirant Writer.]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: